Un tribunale del Regno Unito si esprime a favore di Apple per un brevetto sul 3G

di

Il giudice britannico Christopher Floyd della corte di Londra si è pronunciato a favore di Apple e contro Samsung riguardo un brevetto riguardante la connettività 3G. Lo riporta ZDNet, secondo cui la diatriba legale tra le due parti riguardava il modo attraverso cui i dispositivi inviano e ricevono dati usando la rete senza fili. Nella querela depositata dai coreani, questi chiedevano il 2,5 percento dei diritti su tutti i dispositivi Apple abilitati alla tecnologia in questione. I legali di Samsung si sono detti "delusi" dalla sentenza, ma hanno già annunciato che la impugneranno per fare ricorso in appello.