Una GoPro salva un giornalista da un cecchino dell'ISIS

di
Drammatico incidente sventato per un giornalista che è stato letteralmente salvato dalla sua GoPro. Come si può vedere nel filmato che potete trovare a questo indirizzo, il reporter è uscito indenne da un colpo sparato da un cecchino dell’ISIS grazie all’action camera, che ha deviato il proiettile.

Ammar Alwaely, questo il nome del giornalista, era ad ovest di Mosul, in Iraq, una delle zone più colpite dalla guerra e che è nelle mani del Califfato e le sue forze, a quanto pare composte anche da cecchini che evidentemente sono pronti a colpire senza pietà.
Incredibilmente, però, il colpo è rimbalzato sulla piccola macchina fotografica, che era stata regalata ad Alwaely da un collega, salvandogli la vita. Il reporter fortunatamente ha riportato solo delle ferite superficiali di poco conto, ed è stato trattato come codice bianco in uno degli ospedali vicini a dov'è avvenuto il fatto. La notizia, riportata inizialmente dal Daily Mail, ha fatto il giro del mondo.