USA: i senatori chiedono informazioni sull'uso che fa Trump dello smartphone

di
Nonostante sia passato quasi un mese dall’insediamento ufficiale, il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, continua ad utilizzare il proprio smartphone Samsung al posto di quello che viene dato in dotazione dalle agenzie governative al titolare della Casa Bianca.

Trump, nella fattispecie, utilizzerebbe un cellulare Android anche per le comunicazioni ufficiali e le chiamate classificate, ed il tutto è motivo di grande preoccupazione, al punto che due senatori democratici hanno esortato il Dipartimento della Difesa ad affrontare la questione in quanto potrebbe provocare gravi danni alla sicurezza nazionale.
La richiesta è stata presentata dai senatori Tom Carper e Claire McCaskill, che hanno scritto una lettera al segretario della difesa, James Mattis, per chiedere conferma sul fatto che Trump abbia ricevuto uno smartphone “protetto e crittografato” prima o dopo l’inaugurazione, e informazioni su quale tipo di telefono stia utilizzando il presidente dal suo insediamento.
Carper e McCaskill, inoltre, vogliono anche conoscere il tipo di politiche che la DISA (Defense Information Systems Agency) ha messo in atto per proteggere il cellulare di Trump.
Nella nota, i senatori vogliono sapere se la DISA, i servizi segreti e l’agenzia di sicurezza nazionale siano stati consultati riguardo all’uso del cellulare personale del presidente per garantire “tutte le misure di sicurezza previste dal protocollo”.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0