Verizon completa l'acquisizione di Yahoo, si dimette il CEO Marissa Mayer

di
E’ stata ufficialmente completata una delle operazioni più importanti dell’anno per il mercato dell’elettronica ed informatica. Verizon, infatti, ha annunciato di aver completato l’acquisizione di Yahoo per una somma vicina ai 4,48 miliardi di Dollari.

La notizia è stata anche ripresa dal motore di ricerca, che in una nota pubblicata sul proprio blog ha sottolineato che Verizon non ha acquistato tutti gli asset di Yahoo, i quali entreranno a far parte di “Altaba”, una società d’investimento costituita da poco.
Come ampiamente previsto, a seguito del completamento dell’operazione, l’amministratore delegato Marissa Mayer si è dimessa, portando a casa una buonuscita di 23 milioni di Dollari. Verizon farà confluire Yahoo ed AOL in una nuova compagnia denominata Oath.
Per Yahoo si chiude un’era, che avrebbe dovuto portare alla rinascita del marchio ma che è stata caratterizzata da problemi di sicurezza e diversi hack che hanno quasi affossato la compagnia.