Viber: in arrivo i messaggi che si distruggono da soli

di
Prima dell’approdo sul mercato di Telegram, la seconda applicazione per la messaggistica istantanea più popolare al mondo era Viber, ed ancora oggi può vantare una base di utenti superiore agli 800 milioni, provenienti principalmente da Asia, Europa orientale ed Africa settentrionale.

Oggi, la società che gestisce Viber, ha annunciato il lancio di una serie di funzionalità volte a proteggere la privacy e sicurezza dei propri utenti, attraverso l’introduzione di una nuova feature battezzata “Chat Segrete”, che darà agli utenti la possibilità di avviare conversazioni che si autodistruggono dopo un certo periodo di tempo.
Le chat segrete supportano anche i gruppi e possono essere nascoste attraverso un codice PIN di quattro cifre. Inoltre, se si effettua uno screenshot di queste chat, sarà mostrato un alert.

Viber: in arrivo i messaggi che si distruggono da soli