Video e foto in ultravioletto del campo magnetico solare

di
La NASA ha condiviso un video molto suggestivo del campo magnetico del Sole che agisce sulla sua superficie. Il video è stato ripreso sfruttando le frequenze dell'ultravioletto, ovvero captando le onde elettromagnetiche a frequenze più alte di quelle che il nostro occhio riesce a percepire.

Come visibile nel video condiviso tramite il tweet della NASA (in fondo alla news) le linee del campo magnetico sono ben visibili e si richiudono su sé stesse tornando nella regione da dove sono fuoriuscite. Alcune linee fuoriuscite dalla regione più attiva, identificabile come quella più luminosa, vanno invece a connettersi con una regione attiva più piccola.

A titolo informativo non bisogna confondere il campo magnetico con le onde elettromagnetiche, perché nonostante i due fenomeni condividano l'attività magnetica il campo è relegato a nascere e chiudersi nel Sole, mentre le onde elettromagnetiche sono energia che si disperde nello spazio e che il Sole emette continuamente grazie alla quale ci arriva la luce (che non è altro che un'onda elettromagnetica).

Video e foto in ultravioletto del campo magnetico solare