Volkswagen: risarcimento in denaro per gli automobilisti truffati?

di

Dopo le accuse, Volkswagen è pronta a tutelare tutti quei clienti che si sono ritrovati tra le mani le vetture con a bordo il sistema di falsificazione delle emissioni diesel. Secondo quanto affermato dal New York Times, nella giornata di oggi la casa tedesca potrebbe annunciare un risarcimento in denaro.

Volkswagen, infatti, allo scopo di calmare tutti gli automobilisti ed evitare altre class action o cause legali, già oggi potrebbe rivelare l'invio ai clienti interessati di alcune carte di credito prepagate dal valore di 500 Dollari. Tale somma potrà essere utilizzata per qualsiasi scopo, ma la carta dovrà prima essere sbloccata presso una concessionaria Volkswagen. In questa sede si potrà scegliere se usarla in una delle numerose officine ufficiali, o per una nuova auto. Almeno inizialmente, si parla di un'iniziativa rivolta ai clienti degli Stati Uniti, per un totale di 240 milioni di Dollari. Si tratterà però solo del primo passo nell'ambito di una strategia che mira a fidelizzare nuovamente tutti quei clienti che, a seguito dello scandalo, hanno perso fiducia nella compagnia.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0