Whatsapp taglia il supporto alla piattaforma BlackBerry

di

Entro la fine del 2016, Whatsapp non funzionerà più sulla maggior parte dei dispositivi BlackBerry, tra cui quelli che includono la nuova versione della piattaforma della società canadese.

In un post pubblicato sul blog ufficiale, il team di Whatsapp ha ricordato il lancio, avvenuto nel 2009, quando a maggior parte dei dispositivi che utilizzavano la piattaforma erano proprio BlackBerry e Nokia, due piattaforme che ormai non detengono più una porzione di mercato importante e che si avviano verso la scomparsa.
La decisione di tagliare il supporto ai dispositivi ex RIM è da imputare al fatto che “non ci permettono più di espandere le caratteristiche dell'applicazione in futuro”.
Oltre a ciò, l'applicazione smetterà anche di funzionare sui Nokia S40, Symbian S60, Android 2.1 e 2.2, così come i dispositivi Windows Phone 7.1 entro la fine dell'anno. Chiaramente, Whatsapp funzionerà regolarmente sul BlackBerry Priv, il dispositivo basato su Android di BlackBerry rilasciato lo scorso anno.

FONTE: Engadget