Whatsapp: torna la truffa dei buoni Eurospin e del rinnovo

di
A qualche mese di distanza dalla prima volta, torna in voga la truffa su WhatsApp riguardante i presenti buoni Eurospin, che si sta propagando nuovamente attraverso il servizio di messaggistica istantanea tramite dei messaggi di phishing.

L’annuncio è stato dato dalla Polizia Postale che ha messo in guardia gli utenti tramite i propri canali social su cui ha avvisato tutti coloro che utilizzano la piattaforma di Facebook, che lo scopo di tali messaggi è quello di estorcere dati sensibili come quelli della carta di credito e gli estremi dei conti correnti.
I messaggi incriminati sono due: oltre a quello del buono Eurospin (“Appena preso!!! Un buono Spesa di Eurospin ❤❤ ⇨ http://eurospin.com-gratis.xyz”), ne avrebbe fatto capolino un altro, riguardante il rinnovo del servizio che, come noto, è gratuito.
I due messaggi sono accomunati dal fatto che contengono link di phishing che reindirizzano a pagine web con moduli che memorizzano i dati personali degli utenti per estorcere denaro ed informazioni.