WikiLeaks: spunta una conversazione tra Schmidt ed Assange

di

Il dirigente di Google Eric Schmidt e il fondatore di WikiLeaks Julian Assange si sono incontrati segretamente nel 2011 e hanno tenuto una lunga intervista, pubblicata oggi dal famoso sito web. In quell'anno Schmidt stava conducendo delle ricerche insieme a Jared Cohen per il libro "The New Digital Age: Reshaping the Future of People, Nations and Business", che sarà rilasciato in America il prossimo 23 aprile, mentre Assange era agli arresti domiciliari. Nel corso della conversazione, durata circa quattro ore, i due hanno affrontato dei temi molto interessanti, ma il punto focale della chiacchierata lo si è toccato quando Schmidt ha espresso tutta la sua simpatia e sintonia nei confronti del progetto di Assange, che ovviamente ha ricambiato.