Wind 2: in arrivo una rimodulazione da 4 Euro, ma si può evitare

di
INFORMAZIONI SCHEDA
In arrivo l’ennesima rimodulazione da Wind. L’operatore telefonico, infatti, attraverso un breve SMS inviato ai propri utenti ha annunciato che i piani base Wind 2 e Wind 2 Senza Scatto saranno modificati dal prossimo 17 Luglio con un canone mensile di 4 Euro, che però è evitabile gratuitamente.

Interessante notare che il suddetto piano non aggiunge praticamente nulla all’offerta, ed a seguito della rimodulazione gli utenti potranno cambiare gestore senza il pagamento senza alcuna penale inviando una raccomandata a Wind.
Di seguito vi riportiamo, per dovere di cronaca, l’SMS inviato da Wind agli utenti coinvolti: “modifica contrattuale: per mutate condizioni strutturali di mercato dal 17/07/17 il costo di Wind 2 aumenta di 2 Euro ogni 30gg. Recesso dal contratto o passaggio ad altro operatore senza costi entro tale data. Info al 155 o su wind.it/wind-informa/". A seguito del ricevimento, i clienti si sono riversati sui social network per esprimere tutto il proprio disappunto, dal momento che si tratta praticamente di un raddoppio dei costi per mantenere la SIM.