Windows 10 Fall Creators Update: ecco come cambierà l'OS con il nuovo update

di
Si chiama Fall Creators Update e verrà distribuito a partire da Settembre, ecco come cambierà Windows 10 con il prossimo aggiornamento annunciato durante il secondo giorno della Microsoft Build. Arriva la timeline, "pick up where you left", la possibilità di copy and paste da diversi dispositivi (finalmente) e OneDrive File on-demand.

La Timeline consentirà di vedere quali app e documenti sono stati usati di recente su tutti i propri device dell'ecosistema Windows, un modo per riprendere rapidamente il lavoro ancora in corso senza doversi perdere in mille cartelle. Ma la vera bomba è la feature Pick up where You left che consentirà, ad esempio, di iniziare un documento Word sul proprio iPhone per poi riprendere a lavorarci su Windows trovando esattamente tutti i progressi fatti fino a quel momento.

Windows introduce poi anche uno spazio comune per gli appunti che permetterà di copiare un documento testuale sul proprio PC per poterlo incollare sui propri device portatili (e viceversa). Una cosa estremamente simile alla Universal Clipboard di Apple.

Con OneDrive Files on-demand, Microsoft permetterà di scegliere specificatamente quali file e cartelle si intende condividere nel Cloud e quali invece mantenere offline, senza dover per forza condividere o scaricare tutti i file associati al proprio account OneDrive.

Microsoft ha già specificato di non aver annunciato tutte le principali feature dell'aggiornamento oggi ma, anzi, di avere ancora molte sorprese in serbo.