Windows 10: in arrivo il supporto picture-in-picture

di
Windows 10 prende in prestito una delle caratteristiche software più apprezzate dagli utenti su Android, iOS e MacOS: il supporto picture-in-picture, che sarà introdotto come parte del Creators Update, che sarà messo a disposizione degli utenti a partire dal mese di Aprile.

Questa funzione è stata battezzata “Compact Overlay” e sarà disponibile per tutti quegli sviluppatori che hanno portato sul Windows Store applicazioni che prevedono la riproduzione di contenuti video, ma sarà supportata anche da Skype. Fondamentalmente, questa consentirà di guardare un film/video mentre si effettuano altre operazioni in altre app.
Microsoft sta già testando la feature nell’Insider Preview 15031 di Windows 10, disponibile dalla giornata di ieri.
Nella build è anche incluso il blocco dinamico, che consente di associare un telefono cellulare bluetooth al computer per bloccare Windows quando lo smartphone non si trova nelle vicinanze del PC. Si tratta di una funzione senza dubbio interessante, che ha però deluso molti dal momento che non è in grado di utilizzare Windows Hello per rilevare se un utente è al computer o meno.

FONTE: The Verge
Windows 10: in arrivo il supporto picture-in-picture