Windows 10: la distribuzione potrebbe avvenire anche attraverso delle penne USB

di

Microsoft sta studiando tutti i modi possibili per espandere l'utilizzo e quindi la distribuzione di Windows 10, la nuova versione del sistema operativo che arriverà il prossimo 29 Luglio su PC e laptop, mentre successivamente su touch e smartphone.

Un nuovo rapporto pubblicato in rete sostiene che il colosso di Redmond potrebbe distribuire le versioni Home e Professional dell'OS attraverso un nuovo metodo: le penne USB.
WinFuture.de, un famoso sito web tedesco, sostiene che le due versioni del sistema operativo citate in precedenza saranno vendute anche attraverso il metodo classico, rappresentato dai DVD. Il rapporto aggiunge che ogni versione USB Flash di Windows 10 consentirà di installarlo solo su un computer. Inoltre, saranno disponibili entrambe le versioni, sia quella da 32-bit che 64-bit, e gli utenti potranno scegliere quale installare.
Microsoft però al momento ancora non ha confermato questa indiscrezione, ma una dichiarazione ufficiale potrebbe arrivare nel giro di qualche giorno.