Windows 10 offrirà un negozio unico per app, musica e video

di

Quando Microsoft ha presentato Windows 10, si è soffermata più volte su un aspetto: l'unione dell'ecosistema. Il colosso di Redmond, infatti, ha messo a disposizione degli sviluppatori delle API che permetteranno loro di creare le così dette applicazioni universali, in grado di adattarsi automaticamente alle dimensioni dello schermo, che sia di uno smartphone, tablet, laptop o computer desktop.

A quanto pare questa strategia è stata portata avanti anche con lo stesso Windows Store, e secondo quanto riferito oggi da alcuni siti, gli utenti per scaricare applicazioni, musica e film non dovranno rivolgersi a tre negozi differenti, bensì ad uno unico. Il colosso di Redmond, infatti, sembra voler mandare in pensione Xbox Music e Video in quanto entrambi saranno integrati nel Windows Store. Il cambiamento dovrebbe essere tangibile anche dalla Tech Preview, e probabilmente nelle prossime build gli utenti potranno iniziare a testare con mano questo nuovo negozio unico studiato dalla società di Satya Nadella.
FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0