Windows 10 è presente su 500 milioni di PC, sfumato l'obiettivo del miliardo

di
Microsoft nel corso del keynote di apertura della Build Conference, tenuto nella giornata di ieri, ha annunciato che Windows 10 è presente su 500 milioni di device a livello mondiale.

L’aggiornamento arriva a circa otto mesi di distanza da quando l’azienda ha rivelato che 400 milioni di dispositivi avevano al loro interno l’ultima versione del sistema operativo.
Ricordiamo che l’obiettivo preannunciato dal colosso di Redmond al lancio del sistema operativo è di portare Ten su 1 miliardo di dispositivi entro il 2018, ma la stima è stata riaggiornata lo scorso mese di Luglio, quando un rappresentante della compagnia ha affermato che “ci vorrà più tempo per raggiungere l’obiettivo di 1 miliardo di dispositivi attivi al mese”, senza però sbottonarsi più sul possibile raggiungimento.
Secondo quanto rivelato da alcune fonti a The Verge, però, l’azienda vorrebbe raggiungere quota 550 milioni di dispositivi attivi al mese entro la fine di giugno, e 575 milioni entro settembre.