Windows 8 ha venduto 4 milioni di copie in 3 giorni

di

In occasione della conferenza organizzata da Microsoft per incontrare circa 2000 sviluppatori presso il campus di Redmond, l'amministratore delegato della società, Steve Ballmer, ha esposto le prime cifre relative al neonato sistema operativo Windows 8: il successore di Seven ha ventudo 4 milioni di licenze dal momento del suo rilascio, di cui gran parte di esse derivanti dall'upgrade di sistemi.

A tale numero bisogna aggiungere il quantitativo di licenze già acquisito dagli OEM per i propri sistemi che verranno commercializzati nel prossimo periodo: l'obiettivo indicato dal CEO di Microsoft è importante, visto che Ballmer parla di oltre 400 nuovi sistemi basati sul nuovo sistema operativo, ai quali va aggiunto il numero di PC basati su Windows 7, quantificabili in ben 670 milioni di unità presenti sul mercato.