Windows 8 lascerà provare le app a pagamento ai propri utenti per sette giorni

di

Microsoft ha rilasciato alcuni dettagli relativi alla metodologia di rilascio delle app acquistate nel nuovo Store di Windows 8. Si sapeva l'esistenza dello Store Microsoft da tanto tempo, ma è la prima volta che il gigante di Redmond lascia trapelare qualche info sulla modalità d'acquisto delle relative app. Per prima cosa, quelle a pagamento costeranno almeno 1.49$, invece dei 0.99$ di altre piattaforme. Più importante per gli utenti invece, la modalità "prova prima di pagare", che consentirà di testare per sette giorni l'app prescelta e dopo questo periodo sarà consentito di scegliere se proseguire nell'acquisto o meno.

Sembra proprio che Microsoft voglia incentivare gli sviluppatori a realizzare app per il proprio Store; basti pensare che sebbene l'azienda di Ballmer, così come Cook e co., si approprino del 30% del costo totale di un app, al raggiungimento dei 25000$ di incassi, la percentuale scende al 20%.
FONTE: Gizmodo
Quanto è interessante?
0