Windows blue sarà in realtà Windows 8.1

di

Nonostante manchi ancora la conferma ufficiale da parte di Microsoft, l’aggiornamento per Windows 8, conosciuto fino a questo momento con il nome Windows Blue, prenderà quasi certamente il nome di Windows 8.1. A lanciare l’indiscrezione è stata una fonte contattata da Mary Jo Foley di ZDNet, e da uno screenshot pubblicato da un utente su un forum, visibile in calce, arriverebbe conferma; dall’immagine, è possibile leggere la versione del sistema operativo(Windows 8.1 Pro) e quella del kernel(6.3). La build dalla quale sarebbe stata presa l’immagine è la 9375, ovvero quella successiva alla precedente, resa disponibile attraverso i circuiti P2P(9364); l’edizione specifica destinata ad architetture ARM verrà denominata Windows RT 8.1.

Windows 8.1 rappresenta quella che è l'inizio di una rinnovata strategia commerciale da parte dell'azienda di Redmond: Microsoft, infatti, non rilascerà più i Service Pack, ma update annuali che integreranno una serie di nuove funzionalità, oltre alle tradizionali patch di sicurezza, Windows 8.1 rappresenta un aggiornamento intermedio tra Windows 8 e Windows 9, per cui non è da escludere un ulteriore Feature Pack nel corso del 2014 che potrebbe prendere il nome di Windows 8.5. Al momento non è dato sapere in che modo verrà distribuito l'aggiornamento, se a titolo completamente gratuito per tutti gli utenti di Windows 8, oppure dietro il pagamento di una somma minima, come avviene per OS X di Apple.  
Windows blue sarà in realtà Windows 8.1