Windows Phone 7.5 : altre app vittime dei 256 MB di RAM

di

Prima del rilascio dell'ultima versione di Windows Phone, non erano disponibili prodotti dal prezzo competitivo come al contrario avveniva per Android. Ora che invece il sistema operativo riesce ad essere eseguito anche su device dalle caratteristiche- e quindi anche dal prezzo- ridotte, emergono i primi problemi nella corretta esecuzione delle applicazioni. Tuttavia non è solamente il Nokia 610, come detto nei giorni scorsi, a riscontrare problemi con l'esecuzione di alcune app disponibili nel Market Place. Il problema di fondo sarebbero i 256 MB di RAM che nei terminali più economici non riescono a garantire l'attività di software come Skype ma anche Tango (eventuale alternativa a Skype), Angry Birds e PES 2012. Un altro tassello a sfavore di Windows Phone, un'altra occasione sprecata per decollare nel mercato di massa.

Windows Phone 7.5 : altre app vittime dei 256 MB di RAM