Windows Phone: Microsoft offre 2,6 miliardi a Samsung, Sony e Huawei?

di

Nonostante la crescita di Windows Phone, che ad oggi rappresenta il terzo ecosistema del mercato mobile, dietro Android ed iOS, Microsoft ha piani molto ambiziosi per il proprio sistema operativo e, a dispetto dell'acquisizione di Nokia, che sarà effettiva nel giro di qualche mese, sta cercando di convincere anche altri produttori a portare nei negozi dispositivi con a bordo la propria piattaforma.

Secondo quanto affermato da Eldar Murtazin, il colosso di Redmond avrebbe intenzione di investire una cifra vicina ai 2,6 miliardi di Dollari per convincerli: a Samsung andrebbe la parte più grossa, 1,6 miliardi, in quanto è il primo produttore al mondo. Ma i coreani non sarebbero gli unici in quanto in lista ci sono anche Huawei (600 milioni di Dollari) e Sony (500 milioni di Dollari); la restante parte (300 milioni di Dollari) dovrebbe essere destinata ad altre società. Come si può notare, è assente HTC, probabilmente a causa della deficitaria situazione finanziaria, mentre potrebbe anche aggiungersi Panasonic.
Windows Phone: Microsoft offre 2,6 miliardi a Samsung, Sony e Huawei?