WWDC 2013: Apple integra iBooks e Maps in OS X Mavericks

di

Tra le novità presentate da Craig Federighi sul nuovo OS X Mavericks ci sono anche iBooks e Maps. Quest'ultima funzione lavora come la controparte di iOS, ed è presente una fortissima integrazione tra i due device grazie ad iCloud. Avremo Street Maps, 3D Flyover, ricerca Punti d'interesse, direzioni turn-by-turn e schede informative varie sulle località, oltre che una profonda integrazione anche con Calendario. Potremo cercare un percorso su Mac, salvarlo e ritrovarcelo su iPhone. Per quanto riguarda iBooks su Mac, sarà possibile accedere alla libreria di 1.8 milioni di testi e ritrovare quelli scaricati sugli idevice.