Xiaomi al lavoro su un tablet con Windows 10?

di

Secondo un noto analista cinese, Xiaomi si starebbe preparando a lanciare, in un prossimo futuro, un tablet con a bordo Windows 10. A causa del recente crollo globale delle vendite dei tablet, tante compagnie, tra le quali anche la stessa Xiaomi, hanno rinunciato a lanciare nuovi device in questo settore.

L’ultimo terminale dell’azienda è infatti lo Xiaomi Mi Pad, uscito a marzo dell’anno scorso. Il nuovo dispositivo dovrebbe arrivare però a breve, nel terzo trimestre dell’anno, con un lancio sul mercato che potrebbe avvenire in qualunque momento da oggi alla fine di settembre. Resta anche da vedere se il tablet Xiaomi eseguirà la versione mobile di Windows 10, o la versione completa del sistema operativo. Secondo le linee guida di Microsoft, la versione standard del suo OS dovrebbe essere installata a bordo di device con display da almeno 8 pollici di diagonale. La decisione della compagnia cinese, quindi, dovrebbe dipendere esclusivamente dalle scelte che verranno prese in sede di progettazione, nel momento in cui si decideranno le dimensioni del device. Xiaomi svelerà una nuova MIUI, la propria versione personalizzata di Android, il 16 agosto: magari in questo evento la società parlerà anche del suo futuro tablet Windows, anche se la cosa non ci pare al momento poco probabile. 

FONTE: PA