Xiaomi: per Forbes Asia il CEO è l'uomo d'affari del 2014

di

Xiaomi è stato senza dubbio il produttore che ha fatto registrare la crescita più importante del 2014. I dati di vendita fatti registrare dai vari smartphone e tablet nel mercato locale hanno battuto ogni record ed hanno permesso a Xiaomi di diventare il terzo marchio del mercato a livello mondiale nonché il primo produttore di smartphone in Cina.

Alla luce di questi risultati, Forbes Asia ha assegnato al CEO di Xiaomi, Mr. Lei Jun, il titolo di Businessman del 2014 in quanto secondo la rivista si tratta di un uomo ambizioso, che punta a far diventare la società da lui diretta il primo marchio al mondo. Ricordiamo che il successo ottenuto da Xiaomi per ora si limita al mercato domestico, visto che la maggior parte dei prodotti ancora non sono disponibili in Europa e Stati Uniti.  
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0