Xiaomi: progetti di vendite ed espansione del brand

di

Tra le tante aziende cinesi affacciatesi sul mercato mobile, la Xiaomi è una delle più promettenti e che ha raggiunto i migliori risultati. Bin Lin, CEO di Xiaomi, ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti sul futuro della propria azienda durante l'annuale conferenza D:Dive Into Mobile. Lin conferma l'ottimo successo dei propri prodotti in terra cinese, con 2 miliardi di dollari di entrate su 1,7 milioni di telefoni venduti, ma conferma di voler raggiungere l'obbiettivo di 15 milioni di smartphone venduti entro la fine dell'anno. Molti di questi profitti, sottolinea Lin, provengono dagli accessori, visto che il prezzo medio dei suoi dispositivi è molto basso e copre a malapena le spese. In particolare, la batteria aggiuntiva è quella che va per la maggiore, visto che, anche in maniera alquanto ironica, il CEO dell'azienda asiatica sostiene che le batterie degli smartphone "godono di un'evoluzione lentissima se confrontata con altri aspetti del mondo mobile". Per quanto riguarda l'"espatrio" del marchio, Lin si dice molto interessato anche ad altri mercati, e non solo a quelli "esteri" di Hong Kong e Taiwan, come fatto fino ad ora.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0