Yahoo dice addio al Giappone

di

Stando ad alcune fonti molto vicine alla società di Sunnyvale, i vertici di Yahoo sarebbero intenzionati a cedere il 35% delle quote azionarie dell'asset nipponico del colosso internet, semplificando così il processo di vendita dell'intera società. In vista di una cessione, i dirigenti di Yahoo sembrano quindi essere dell'idea che è meglio tagliare prima i rami secchi e, successivamente, iniziare a valutare le offerte per la vendita, che come abbiamo scritto anche su queste pagine, sicuramente non mancano. Seguiremo da vicino l'evoluzione degli eventi.