YouTube interrompe la monetizzazione per i canali con meno di 10.000 views

di
A distanza di cinque anni dall’apertura del programma di monetizzazione per tutti gli utenti, YouTube dà una svolta importante al proprio settore pubblicitario.

Nella serata di ieri, infatti, la piattaforma di streaming ha annunciato che da ora in poi il programma che permette di guadagnare con i filmati sarà accessibile solo dai canali che hanno 10.000 visualizzazioni complessive.
Gli ingegneri ritengono che questa sia una soglia abbastanza sicura per permettere loro di raccogliere informazioni su un canale e sapere se i contenuti pubblicati sono legittimi. In questo modo YouTube scoraggerà anche tutti quegli utenti che creavano canali ad hoc per monetizzare pubblicando contenuti protetti da copyright o, peggio, musiche coperte dal diritto d’autore.
Nel giro di qualche settimana attueremo un processo di revisione per i nuovi creatori di contenuti, che potranno accedere al programma di partnership solo dopo aver raggiunto 10.000 visualizzazioni sul canale” ha affermato il VP of Product management di YouTube, Ariel Bardin.