MeeGo

MeeGo è un sistema operativo per smartphone, netbook ed IVI nato dalla collaborazione tra Nokia e Intel. E' la fusione tra altri due sistemi operativi: Maemo e Moblin; l'uscita ufficiale è prevista per il 2011.
INFORMAZIONI SCHEDA

Notizie

INDICE NOTIZIE

    Jolla non esclude che MeeGo in futuro possa eseguire applicazioni Android

    1

    notizia12:43, 22 Agosto 2012

    Jolla non esclude che MeeGo in futuro possa eseguire applicazioni Android

    La società Jolla si è presa il compito di continuare lo sviluppo di MeeGo, piattaforma definitivamente abbandonata da Nokia in favore di Windows Phone di Microsoft. La società potrebbe lanciare il suo primo smartphone già entro la fine dell'anno. Il sistema operativo sarà in grado di eseguire applicazioni HTML5, ma la società non esclude la possibilità di eseguire applicazioni Android. Jolla potrebbe seguire l'esempio di RIM con il suo BlackBerry Playbook, in grado di eseguire anche applicazioni per dispositivi Android.

    MeeGo sarà accorpato nel nuovo sistema Tizen, basato su Linux e in arrivo nei primi mesi del 2012
    notizia10:25, 28 Settembre 2011

    MeeGo sarà accorpato nel nuovo sistema Tizen, basato su Linux e in arrivo nei primi mesi del 2012

    Il futuro di MeeGo diventa sempre più chiaro, e stamattina ecco l’ennesima svolta: Linux Foundation ha annunciato che sarà sostituito da Tizen, un nuovo sistema operativo open-source basato su Linux. Samsung ed Intel hanno seguito molto da vicino le vicende riguardanti questo nuovo sistema operativo, e secondo i suoi sviluppatori, supporterà HTML5 e WAC, e sarà progettato per entrare a far parte di numerose tipologie di dispositivi, tra cui smartphone, tablet, TV, netbook e sistemi per automobili.

    Intel alza bandiera bianca per MeeGo

    3

    notizia12:50, 6 Settembre 2011

    Intel alza bandiera bianca per MeeGo

    Dovrebbe essere stato il sistema operativo del futuro di Intel e Nokia, ma in realtà è diventato l'orfano del supporto dei fondatori del progetto. Intel sarebbe pronta ad alzare bandiera bianca e ad abbandonare il progetto, secondo le indiscrezioni pubblicate da DigiTimes.

Immagini

INDICE IMMAGINI

Immagini MeeGo Immagini MeeGo Immagini MeeGo Immagini MeeGo Immagini MeeGo Immagini MeeGo Immagini MeeGo Immagini MeeGo Immagini MeeGo Immagini MeeGo Immagini MeeGo Immagini MeeGo Immagini MeeGo Immagini MeeGo Immagini MeeGo