Anteprima Acer Liquid Z410

Lo smartphone low cost di Acer è in arrivo in Europa.

anteprima Acer Liquid Z410
Articolo a cura di

Durante il CES tenutosi all'inizio di gennaio di quest'anno, Acer ha presentato un nuovo smartphone oltre al Liquid Jade S, si tratta di Liquid Z410, un device di fascia bassa con alcune caratteristiche davvero interessati. Questo dispositivo, pur essendo piccolo, non è privo di componenti hardware di qualità, infatti è dotato di un processore a 64 bit, che gli fornisce una buona potenza. Acer si è concentrata anche sul comparto software, con lo scopo di aggiungere alcune feature che rendessero più immediato e veloce l'utilizzo dello smartphone. Liquid Z410 sarà disponibile alla vendita a partire dal mese di febbraio, con un prezzo di lancio pari a 129 euro.

Caratteristiche tecniche

Acer Liquid Z410 possiede uno schermo IPS LCD da 4.5 pollici dotato di risoluzione 540x960 pixel (245ppi). Sotto la scocca è stato installato il chip Mediatek MT6732, un quadcore da 1.5 GHz con architettura a 64 bit e chip grafico Mali-T760MP2, accompagnato da 1GB di memoria RAM e 8GB di storage interno, espandibile fino a 32 GB tramite lo slot MicroSD.
Il comparto fotografico comprende una fotocamera posteriore da 5 megapixel con autofocus e flash LED e una frontale da 2 megapixel con un angolo di 80 gradi, ma non è finita qui, poiché Acer ha deciso di concentrarsi anche sul lato software, sviluppando una nuova interfaccia utente dedicata alla fotocamera. Questa include la possibilità di scegliere tra diverse modalità di scatto, di accedere alle impostazioni rapide e di salvare in modo molto semplice ed intuitivo gli scatti; tra le varie feature vi è “Presentation”, che permette di convertire uno screenshot in un formato .pdf, .jpg o .ppt, invece grazie a “Dual Shot” è possibile fare un collage di immagini e video usando in contemporanea la lente posteriore e quella anteriore, ottenendo così effetti molto particolari. Tra tutti, l'aspetto più curioso è il controllo vocale della fotocamera, che fornisce la possibilità di impartire comandi con la propria voce: dicendo “selfie” il device accederà alla fotocamera anteriore e farà partire un countdown di tre secondi, mentre dicendo “cheese” scatterà una fotografia.

Con questo smartphone è possibile ascoltare musica e visionare contenuti video con una buona qualità audio stereo, grazie alla presenza di speaker DTS Studio Sound posti frontalmente, che garantiscono dettagli nella riproduzione audio, oltre a dare più ampiezza alla scena sonora. La batteria da 2000 mAh sembra leggermente sottodimensionata, ma Acer garantisce fino a 5 ore e mezza di autonomia in conversazione e 400 ore in standby.
Rispetto a moltissimi altri smartphone in commercio, Liquid Z410 ha delle dimensioni relativamente contenute grazie alla diagonale del display che misura solamente 4.5 pollici; le dimensioni dell'intero dispositivo sono di 136x66.7 millimetri con 9.9 millimetri di spessore ed un peso pari a 145 grammi. Presente anche il supporto alla rete 4G LTE, che consentirà una connessione veloce in moltissime parti del globo, oltre al supporto Wi-Fi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0 e GPS. Il sistema operativo è basato sul sistema operativo Android 4.4.4 KitKat.

NUOVE FEATURE

Acer ha cercato di rendere ancora più veloce l'interazione tra l'utente e lo smartphone ideando due feature che danno modo di impartire comandi al terminale in modo rapido; sotto alla fotocamera è posizionato AcerRAPID, che permette di avere accesso a diverse attività personalizzabili con un solo tocco delle dita, inoltre, dalla schermata di blocco, l'utente avrà la possibilità di attivare alcune shortcut delineando con il dito alcune lettere, come ad esempio “C” per aprire la fotocamera, il tutto grazie ad Acer QuickTouch, che ricorda un po' quanto visto nell'app Nokia Z Launcher. Grazie a queste agevolazioni, l'utilizzo di Acer Liquid Z410 nella vita quotidiana diviene ancora più semplice, minimizzando i tempi impiegati per svolgere determinate azioni.

Acer Liquid Z410 Con questo smartphone, Acer ha creato un dispositivo alla portata di tutti, sia economicamente ma anche per quanto riguarda la semplicità di utilizzo. Oltre alle buone caratteristiche hardware, almeno in questa fascia di prezzo, troviamo infatti un ottimo lavoro a livello software, un lavoro che punta a semplificare e velocizzare l'uso dello smartphone. Sicuramente Liquid Z410 non sarà un top di gamma e probabilmente non attrarrà lo stesso pubblico dei flagship phone, ma ciò non significa che non sarà in grado di attirare un buon numero di persone, interessate a terminali di facile utilizzo e dal costo accessibile. In conclusione, questo smartphone può avere un buon futuro nella fascia bassa del mercato, soprattutto grazie al suo rapporto qualità-prezzo.

Altri contenuti per Acer Liquid Z410