Anteprima Amazon Fire, il tablet da 59€

Il nuovo tablet di Amazon punta tutto sulla semplicità, fornendo specifiche base ma comunque complete, in grado di far girare la gran parte delle applicazioni presenti nello store di Jeff Bezos.

anteprima Amazon Fire, il tablet da 59€
Articolo a cura di

Con il nuovo nato della famiglia Fire, Jeff Bezos punta a conquistare la fascia bassa del mercato, realizzando un suo vecchio sogno: semplicemente, quello di permettere ai consumatori di acquistare un buon tablet a meno di 50 dollari. Ci siamo quasi, considerando che il nuovo Amazon Fire verrà venduto a 49,99 dollari negli USA e 59,99 euro nel nostro continente, ma degli aspetti legati ai costi parleremo meglio tra poco. Più veloce del Galaxy Tab 3 Lite, più resistente dell'iPad Air 2: con queste parole il fondatore di Amazon ha presentato il nuovo dispositivo della linea Fire, anche se la veridicità di queste affermazioni va verificata. Scopriamolo insieme.

Economico ma ricco di sorprese

Un prodotto accessibile a tutti, ma non per questo poco curato. Il nuovo Fire integra un processore Quad-Core da 1.3 GHZ prodotto da Mediatek, capace di garantire prestazioni sufficienti nell'uso di applicazioni e giochi. Difficile aspettarsi performance da top ma Amazon assicura che non ci saranno rallentamenti o problemi nel passaggio tra due applicazioni, garantendo una buona fluidità generale, grazie anche al sistema operativo perfettamente ottimizzato per esaltare le potenzialità del dispositivo. Il display IPS da 7 pollici può contare su una risoluzione pari a 1024x600 pixel, con una densità pari a 171 PPI; sempre Bezos fa sapere che si tratta del miglior schermo che sia possibile trovare su un tablet così economico, un giusto compromesso tra qualità e prestazioni, senza incidere troppo sul prezzo finale del prodotto. Da segnalare la presenza di una fotocamera frontale VGA (ideale per videochiamate su Skype e poco altro, onestamente) e una camera posteriore con sensore da 2 Megapixel, capace di registrare anche video a 720p. Valori ridicoli, se confrontati con la concorrenza dei tanti tablet di produzione asiatica venduti a costi di poco superiori, ma è chiaro come il colosso dell'e-commerce non punti certo a sbalordire i fanatici della potenza a tutti i costi. Lo spazio di archiviazione interno è pari a 8 GB, la memoria è espandibile fino a 128 GB utilizzando comuni schede microSD, inoltre tutti i clienti di Amazon avranno a disposizione spazio Cloud illimitato per salvare foto, video e altri contenuti. Nel momento in cui scriviamo, l'azienda non ha rivelato le specifiche della batteria, limitandosi a dichiarare che questa garantirà fino a sette ore di autonomia con un utilizzo "misto", che prevede riproduzione video, ascolto di musica, lettura di libri e riviste, navigazione web e utilizzo delle più comuni applicazioni.
Esteticamente, Amazon Fire non è dotato di particolari accorgimenti (tipicamente riservati a prodotti di fascia medio/alta): l'unico colore disponibile è il nero, la cornice che circonda il display è molto ampia ma si tratta di una scelta ben precisa. Amazon dichiara che il nuovo Fire è "più resistente dell'iPad Air di seconda generazione", appare chiara la volontà di creare un prodotto che possa resistere alle sollecitazioni e agli urti, potendo essere "sballottato" in borse e zainetti senza particolari problemi. Bezos ha più volte ribadito che la famiglia è il target ideale di questo dispositivo, un prodotto economico pensato per chi possiede già un tablet e cerca un secondo prodotto da affiancare a un device più performante, ideale per intrattenere i bambini. Da qui la decisione di creare un tablet robusto e massiccio, anche nelle dimensioni (191x115x10,6 mm) e nel peso, pari a 313 grammi.

Due parole sul sistema operativo: si tratta di Fire OS 5.0 "Bellini", una piattaforma basata su Android progettata per essere utilizzata con estrema semplicità. Tramite la schermata iniziale è possibile raggiungere giochi, applicazioni, video, musica e libri con un tocco. Interessante la nuova funzionalità "Lettura Rapida": essa mantiene gli occhi del lettore concentrati sul centro della pagina e mostra ogni parola esattamente in quel punto. La funzione "Cadenza Ritmica" fa rallentare automaticamente il flusso di parole in presenza di parole difficili, punteggiatura e a capo. Questa funzionalità, al momento, è disponibile solamente su una piccola selezione di libri in lingua inglese ma in futuro verrà abilitata anche a romanzi e riviste nella nostra lingua. Tramite Amazon AppStore, sarà possibile scaricare le applicazioni e i giochi più popolari, tra cui Goat Simulator, Hearthstone Heroes of Warcraft, Cut The Rope, Angry Birds e Candy Crush, solamente per citarne alcuni. Tante le app pensate per stimolare la creatività dei giovanissimi tramite l'uso dei colori o di esercizi logici in grado di migliorare l'apprendimento; le rinnovate opzioni di Parental Control impediscono ora ai più piccoli di visitare siti inadatti a loro o di stare troppo tempo davanti allo schermo, spegnendo il tablet automaticamente dopo un determinato periodo di tempo. Fire OS 5.0 verrà reso disponibile anche sugli altri prodotti della linea Fire. Infine, una nota su disponibilità e prezzi: Amazon Fire sarà disponibile da fine settembre al prezzo consigliato di 59,99 euro per il modello standard che presenta ads e annunci pubblicitari, mentre il modello privo di pubblicità viene venduto a 74,99 euro. Cari gli accessori, la custodia ufficiale con supporto da lettura costa 24.99 euro, disponibile in nero, viola, arancione, verde, e blu.

Amazon Fire Amazon Fire non è il tablet ideale per gli smanettoni e per coloro che desiderano avere tra le mani l’ultimo ritrovato tecnologico. Al contrario, si tratta di un device pensato per la famiglia, un dispositivo da affiancare a un tablet “principale” e sicuramente perfetto per intrattenere i bambini, senza timore di dare loro un prodotto costoso, delicato e magari impegnativo da utilizzare. Il prezzo estremamente contenuto rende Amazon Fire una tavoletta decisamente accattivante anche per gli adulti che che cercano semplicemente un buon tablet per riprodurre film, leggere libri e navigare sul web, senza bisogno di svenarsi troppo.