Anteprima Asus ZenFone 3 Deluxe: il primo smartphone con processore Snapdragon 821

Asus presenta ZenFone 3 Deluxe, primo smartphone al mondo equipaggiato con il nuovissimo processore Snapdragon 821: scopriamolo insieme.

anteprima Asus ZenFone 3 Deluxe: il primo smartphone con processore Snapdragon 821
Articolo a cura di
Davide Leoni Davide Leoni I videogiochi entrano nella sua vita alla fine degli anni ’80, ai tempi del primo incontro con Super Mario Bros, e ancora oggi ne fanno stabilmente parte, dopo più di 20 anni. Pregi e difetti: riesce a terminare Super Mario Bros 3 in meno di otto minuti ma non ha mai finito Final Fight con un credito... ci sta ancora provando. Lo potete seguire su Facebook e su Google Plus

Asus ha da poco annunciato una variante del suo ZenFone 3 equipaggiata con il nuovissimo processore Snapdragon 821. Si tratta di un'evoluzione del ben noto Snapdragon 820 montato in numerosi terminali top di gamma come HTC 10, LG G5 e Samsung Galaxy S7, solamente per citarne alcuni. Asus ZenFone 3 Deluxe diventa così ufficialmente il primo smartphone al mondo basato su questa potente CPU, che non rivoluziona quanto visto finora ma alza l'asticella delle prestazioni rispetto agli attuali flagship phone. Il merito non va dato al rinnovamento dell'architettura, che rimane la stessa, ma alla presenza di frequenze operative più spinte, che permettono allo Snapdragon 821 di surclassare il suo predecessore.

Dettagli e caratteristiche

Il nuovo processore Snapdragon 821 garantisce performance superiori del 10% rispetto alla precedente incarnazione, grazie ai quattro Core Kryo a 64-bit da 2.4 GHZ. Asus ZenFone 3 è dotato inoltre di una GPU Adreno 530 e di ben 6 GB di RAM DDR4 e 256 GB di spazio di archiviazione, ulteriormente espandibile grazie al supporto per le schede MicroSD fino a 128 GB. Dal processore alle memorie Asus non ha badato a spese, offrendo quanto di meglio il mercato abbia da offrire oggi.

Queste sono le vere novità della variante "Deluxe", che eredita per il resto tutte le specifiche del modello annunciato lo scorso mese di maggio, ovvero display Super AMOLED da 5.7 pollici con risoluzione Full HD (protezione Gorilla Glass 4), batteria da 3.000 mAh con supporto per la ricarica rapida, fotocamera posteriore da 23 Megapixel con auto-focus laser e anteriore da 8 Megapixel. Per quanto riguarda la connettività, ZenFone 3 supporta la tecnologia 4G LTE (Cat.13), Bluetooth 4.2 a basso consumo, da segnalare infine la presenza del sensore di impronte digitali e dello slot per la doppia SIM. Asus ZenFone 3 Deluxe con Snapdragon 821 sarà commercializzato in Asia ad agosto in numerose colorazioni, tra cui grigio antracite, bianco, oro e rosa. Per quanto riguarda il prezzo, questo è pari a 24.999 dollari taiwanesi, corrispondenti a circa 700 euro al cambio attuale. L'arrivo in Europa invece non è ancora stato ufficializzato. La presentazione europea del terminale potrebbe avvenire all'IFA di Berlino, in programma dal 2 al 7 settembre, in questa occasione potremo scoprire il costo nel nostro mercato e magari anche la data di lancio in Italia.

Asus ZenFone 3 Deluxe Asus ZenFone 3 aveva stupito tutti durante la prima presentazione avvenuta a maggio, adesso la casa di Taiwan presenta a sorpresa una variante dotata di processore Snapdragon 821, cosa che permette a ZenFone 3 di essere il primo smartphone al mondo equipaggiato con questo SoC. Un risultato importante, che pone il nuovo device Asus un gradino sopra molti correnti più blasonati. Le specifiche tecniche sono di assoluto rilievo, adesso non ci resta che attendere maggiori dettagli riguardo la commercializzazione nel nostro paese, che potrebbe avvenire indicativamente per la fine dell’autunno.