Anteprima Camorama: action cam 4K per riprese a 360 gradi

Da Kickstarter arriva una camera a 360 gradi con sensore Sony, dotata del supporto al formato Ultra HD e con un prezzo di 399$.

anteprima Camorama: action cam 4K per riprese a 360 gradi
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Le fotocamere a 360° stanno riscuotendo sempre più interesse ed il mercato, in continua espansione, propone oggi proposte adatte a tutte le tasche. Realizzate in molteplici forme e con vari tipi di sensori, le camere a 360 gradi possono essere considerate come un'evoluzione delle action cam tradizionali. Tra i modelli più interessanti del mercato ricordiamo ad esempio la Samsung Gear 360, un prodotto semplice da utilizzare, ben costruito e che, grazie alla risoluzione 4K, permette di avere video di elevata qualità. Dalla piattaforma di crowdfunding Kickstarter arriva ora un nuovo modello denominato Camorama, una soluzione equipaggiata con un sensore Sony capace di catturare video in 4K e fino a 210 fps. Caratterizzata da forme compatte, questa camera è offerta anche con vari ed utili accessori. Iniziamo l'analisi di questa prodotto partendo dal suo design.

Design e caratteristiche tecniche

La Camorama si caratterizza per un design squadrato con alla sommità la lente che può essere protetta da una copertura, utile ad esempio durante il trasporto. Nella parte frontale sono alloggiati i comandi principali suddivisi in tre pulsanti. Scendendo nel dettaglio troviamo il comando di alimentazione, quello per la gestione dei video (con la possibilità di selezionare le varie modalità di registrazione) ed il pulsante per il controllo del WiFi. Il microfono è leggermente decentrato sulla sinistra, lato dove è posizionato lo speaker. Nella parte inferiore è presente, invece, l'aggancio per il treppiede o per altri accessori che vedremo più avanti. Base che è anche magnetica e che consente a questa cam di rimanere agganciata alle superfici metalliche. La scocca della Camorama è waterproof, in particolare questo device riesce a resistere ad immersioni in acqua fino ad una profondità di 15 metri, con una custodia esterna. Concludiamo con le dimensioni di questo dispositivo pari a 48 x 48 x 51 mm, con un peso di 120 grammi.
Cuore della Camorama è il processore Ambarella S2E88 che controlla un sensore Sony IMX377 da 12.35 MP con pixel da 1.55um, capace di catturare foto e video con risoluzione 4K (2880x2880) a 30 fps. In alternativa sono previste le modalità 1920 X 1920 e 1440 x 1440, tutte a 30 fps. Inoltre è possibile anche catturare video a 210 fps con risoluzione 960 x 960. Questi vengono memorizzati nella memoria interna da 64 o 128 GB. Ricordiamo anche l'apertura delle lente f2.4 e il FOV (Field of View) di 360 x 230 gradi. All'interno è presente una batteria da 1300 mAh che consente di registrare fino ad un'ora e mezzo nel formato 4K.
Per quanto riguarda le varie modalità di utilizzo, questa camera può registrare oltre a video standard e a 360 gradi, anche in un formato adatto ai visori per la realtà virtuale e nel particolare "Planet Mode". Passiamo ora ai controlli. La Camorama può essere direttamente comandata dai pulsanti presenti sulla camera con la possibilità di esportare i video registrati su PC e Mac, tramite la porta MicroUSB. Inoltre è prevista anche un'app dedicata compatibile con device con Android 5.0 o iOS 8.0. Non dimentichiamo anche il supporto alle funzionalità di live streaming. Come accessorio è anche disponibile il "Bluetooth Remote Control Watch", un utile wearable che consente l'accesso alle funzionalità principali di questa camera. Ricordiamo, infine, che la Camorama è anche compatibile con gli accessori di GoPro tramite un semplice ed economico adattatore.

Lo sviluppo di Camorama è già terminato, come anche la sua raccolta fondi su Kickstarter, che ha incassato 188.094 Dollari da 505 finanziatori (il target iniziale era di 30.000 dollari). Come spesso accade sulle piattaforme di crowdfunding, questo prodotto era offerto in vari bundle. Si partiva dal più economico, che ad un prezzo di 239 dollari offriva, oltre alla cam, una memoria da 64 GB, un case ed una custodia. Nelle offerte più costose la memoria interna saliva a 128 GB ed erano inclusi anche altri accessori come un tripode, un selfie stick ed il Remote Control Watch di cui abbiamo parlato in precedenza. Camorama dovrebbe essere disponibile a partire dal prossimo novembre ed il suo prezzo sul mercato sarà di 399 dollari.

Camorama Godibili al massimo con un visore VR, le immagini e i video a 360° sono sempre più diffusi su Facebook e YouTube. Le camere a 360 gradi, evoluzione delle action cam, sono inoltre sempre più apprezzate dal pubblico grazie alla possibilità di riprendere immagini e video divertenti e spesso spettacolari. Sul mercato l’offerta diventa ogni giorno più ampia con proposte di vario genere. In particolare la Camorama, presentata oggi, si caratterizza per il suo sensore integrato 4K realizzato da Sony in grado di riprendere video fino a 210 fps.