Anteprima Connected Collar, il collare per cani Smart è un successo su Indiegogo

Il collare per cani all in one sviluppato da DogTelligent raccoglie oltre 60.000$ in quindici giorni su Indiegogo, grazie al sistema di rilevamento GPS integrato e alle molte funzioni disponibili.

anteprima Connected Collar, il collare per cani Smart è un successo su Indiegogo
Articolo a cura di

I cani sono tra gli animali domestici più diffusi ed amati, ma chiunque ne abbia uno sa quanto sia impegnativo convivere con il migliore amico dell'uomo: spesso abbaia incessantemente, è necessario stare attenti alla sua alimentazione, alla sua salute e bisogna controllare che non si allontani troppo da noi quando è libero e che non scappi dal giardino di casa. Non è semplice riuscire a compiere tutte queste cose in modo efficiente, perciò spesso ci ritroviamo a non riuscire più a farci obbedire dal nostro cane oppure ad avere un cane con problemi di peso e, di conseguenza, di salute.
Per riuscire ad aiutare tutti i "proprietari" di questi animali domestici, è stato avviato un progetto che prevede la creazione di un collare intelligente, chiamato Connected Collar; questo oggetto promette di fornire un importante aiuto per tenere il proprio cane al sicuro, per monitorare la sua salute e la sua forma fisica e molto altro ancora.
Il progetto è attualmente presente su Indiegogo, famoso sito di crowdfunding, dove ha già ricevuto moltissimo sostegno da parte del pubblico, e sarà in vendita ad un costo inferiore ai 120$, con i preordini che verranno spediti a ottobre/novembre. Nel prezzo è incluso un anno di garanzia, ma non la copertura GPS e cellulare, per la quale sarà necessaria un pagamento mensile di 4.96 dollari (questa cifra rappresenta solamente una stima, dal momento che non è ancora stato fissato un costo definitivo).

CARATTERISTICHE

Connected Collar è il primo collare smart al mondo, dotato di tecnologia Guinzaglio e Recinto virtuale (Virtual Fence&Leash Technology), rilevamento della posizione e controllo della salute (Health&Location Tracking), allenamento dinamico assistito (Dynamic Assisted Training) ed anti-abbaiamento.
Il recinto virtuale (Virtual Fence), permette di evitare che il cane oltrepassi la zona in cui può stare (ad esempio il giardino di casa), mentre il guinzaglio virtuale (Virtual Leash) può esser utilizzato in luoghi molto ampi per lasciare il proprio cane libero entro una certa distanza. Ogni volta che il nostro amico viola le nostre impostazioni, vengono attivati una serie di suoni e vibrazioni che riportano il cane all'ordine, in modo tale che rimanga nella zona impostata.

Connected Collar è utilissimo anche nel caso si perda il proprio animale, perché, grazie alla presenza del supporto GPS, telefonico, Wi-Fi e Bluetooth, è sempre possibile sapere dove si trova, inoltre il prodotto è dotato anche di luci LED che ne permettono la localizzazione visiva anche al buio. Se il cane venisse ritrovato da un estraneo, quest'ultimo potrebbe accedere alle informazioni relative ai padroni accedendo al sito del produttore o tramite l'apposita app, inoltre si potrà in qualsiasi momento accedere alle informazioni mediche del cane, in modo che si possa sempre sapere se l'animale ha bisogno di specifiche cure mediche.
Connected Collar è in grado di percepire automaticamente l'eccessivo abbaiare dell'animale, emettendo così degli ultrasuoni per calmarlo (quest'impostazione può essere disattivata dall'utente).
Per permettere tutte queste cose, l'oggetto è stato dotato di un accelerometro a tre assi, di un sensore di temperatura ambientale e di speaker ad alta frequenza. Il collare include una batteria che assicura un'autonomia di 14 giorni e potrà essere ricaricata tramite un caricatore ad induzione. Il prodotto è realizzato in alluminio, è resistente all'acqua e sarà disponibile in diverse taglie: piccola, media e grande.

DOGTELLIGENT App

Connected Collar è controllabile per mezzo di un'app chiamata DogTelligent; essa permetterà di impartire alcuni comandi come "seduto", "fermo", "giù", "vieni", che in abbinato all'emissione di ultrasuoni possono aiutare l'utente ad addestrare meglio il proprio cane.
Un'altra ottima funzionalità offerta dall'applicazione consiste nel controllo della salute e del peso dell'amico a quattro zampe; sappiamo infatti quanti siano i cani in sovrappeso, e questo è un fattore che può compromettere la loro salute. Grazie a DogTelligent sarà possibile calibrare l'attività fisica del proprio amico in base alla razza e all'età. L'utente potrà anche registrare le vaccinazioni e le varie visite fatte dal veterinario, inoltre quest'ultimo potrà visionare i vari dati relativi al cane, in modo da avere più informazioni riguardo alla sua salute.
DogTelligent è compatibile con iOS ed Android.

DogTelligent Connected Collar Connected Collar rappresenta un progetto assolutamente innovativo e curioso, che fino a qualche tempo fa poteva essere considerato pura fantascienza. È molto interessante come questo collare applichi le strategie di addestramento solitamente impiegate dagli addestratori professionisti, per non parlare del monitoraggio completo delle attività del cane, grazie al quale è eventualmente possibile modificare le abitudini del nostro amico, in modo da offrirgli uno stile di vita consono alle sue caratteristiche. Utilissime le feature relative al ritrovamento del cane, che possono tornare utili a chi lo ritrovasse prima dei proprietari. In conclusione, Connected Collar, in combo con DogTelligent, può senza ombra di dubbio portare notevoli miglioramenti al rapporto tra cani e padroni, aiutando a stabilire un equilibrio essenziale per la felicità e la salute del nostro amico a quattro zampe; insomma, si prospetta un futuro roseo per questo oggetto innovativo.