Anteprima Dell Latitude 12 Rugged Tablet

Da Dell arriva in Italia un prodotto destinato ai professionisti che operano in ambienti ostili, grazie alla sua estrema resistenza alle condizioni ambientali più avverse, senza mettere però da parte le prestazioni.

anteprima Dell Latitude 12 Rugged Tablet
Articolo a cura di

Esistono alcune attività che rendono impossibile l'utilizzo dei normali notebook e tablet senza che ne venga compromesso il funzionamento. Tra queste vi sono i lavori in cantiere, in zone dal clima poco agevole o in luoghi in cui si raggiungono temperature elevate. Per soddisfare la richiesta di dispositivi che fossero in grado di resistere a numerosi stress sono stati ideati i cosiddetti terminali "rugged", che di anno in anno si fanno sempre più sofisticati. Dell propone proprio uno di questi device, a cui dà il nome di Latitude 12 Rugged Tablet: l'azienda lo presenta come un tablet ideato per riuscire a dare il meglio anche nelle condizioni più difficili, dove possono esservi fango, polvere, sabbia, liquidi, temperature proibitive ma anche dove esso potrebbe incorrere in rovinose cadute.
La versione meno costosa, dotata di 4GB di RAM e 128GB di storage, avrà un prezzo di lancio di 1734€.

Caratteristiche tecniche

Il dispositivo è dotato di uno schermo multitouch da 11.6 pollici con risoluzione HD, utilizzabile senza problemi anche con i guanti da lavoro e sotto la luce solare. Dell assicura che la visibilità all'esterno sarà equiparabile a quella che si avrebbe con un display da 1000 nit, inoltre la tecnologia anti-riflesso è la stessa che viene utilizzata nei display per automobili; tutto questo permette di avere un'ottima visibilità senza gravare troppo sulla durata della batteria.
A bordo troviamo un processore Intel Core M (Broadwell), insieme a massimo 8 GB di RAM e 512 GB su drive SSD. Dell Latitude 12 non è eccessivamente grande per essere un tablet rugged, infatti ha uno spessore di 25 mm e pesa 1.6 Kg, ma senz'altro è decisamente più ingombrante dei device a cui siamo abituati normalmente.
Il tablet è provvisto di due batterie hot-swappable, sostituibili senza che il terminale si spenga; l'utilizzo di entrambe le batterie garantisce un'autonomia di massimo 12 ore, ma visto che esse possono essere utilizzate singolarmente, il dispositivo potrebbe rimanere sempre acceso visto che una batteria può essere messa in carica mentre l'altra viene utilizzata. La peculiarità di Dell Latitude 12 sta nell'enorme resistenza agli stress; è in grado di funzionare anche dopo aver subito una caduta di 1.2 metri e resiste alla pioggia e alla polvere. Esso può essere utilizzato in condizioni di calore o freddo estremo, come ad esempio durante le escursioni o le spedizioni tra i ghiacci.

La connettività vede la presenza del supporto alla rete Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.0, GPS e NFC; volendo si può integrare un modem LTE. A completare il tutto vi sono un lettore di schede microSD, una porta USB 3.0, una porta HDMI e un connettore Pogo Pin utile nel caso si voglia utilizzare una tastiera dock.
Dell Latitude 12 sarà accompagnato da diversi accessori opzionali: una tastiera dock, una tastiera cover resistente all'acqua, un pennino attivo e una docking station. Alcune versioni del tablet potranno essere arricchite da altri utili componenti, come uno scanner di codici a barre, un lettore di tessere magnetiche, altre porte USB 3.0 e la connessione Ethernet.
Il tablet al lancio sarà munito del sistema operativo Windows 8.1, ma è aggiornabile al nuovo Windows 10.

Dell Latitude 12 Rugged Tablet Ottimo il prodotto proposto da Dell, un tablet estremamente resistente e per questo adatto al settore industriale e militare, ma anche agli appassionati di sport in ambienti particolari, come l'alpinismo e l'escursionismo tra i ghiacci. Le dimensioni non sono per nulla eccessive, soprattutto se paragonate a quelle di altri device di questo tipo. Insomma, Dell ha ideato un tablet dedicato a chi ha ama la vita avventurosa e a chi lavora in condizioni particolari senza però gravare troppo sulla portabilità del prodotto.