Anteprima Doogee T6: a novembre con batteria da 6000 mAh

In arrivo a novembre, il prossimo Doogee T6 punta tutto sull'autonomia, grazie alla batteria da 6000 mAh, che a fronte di specifiche basilari garantirà almeno due giorni di utilizzo.

anteprima Doogee T6: a novembre con batteria da 6000 mAh
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Negli ultimi anni, la scarsa autonomia ha rappresentato uno dei grandi punti deboli degli smartphone, risultando uno degli elementi fondamentali per il successo di un prodotto. Spesso infatti, per infrangere il record dello spessore più contenuto, i produttori hanno preferito adottare batterie dalla scarsa capienza, che non erano in grado di garantire un'autonomia quanto meno decente; da qualche tempo sembra che vi sia stata un'inversione di marcia, visto l'impiego di batterie adeguate al resto dell'hardware.
Doogee è uno di quei brand che ha deciso di investire sulla produzione di smartphone caratterizzati da batterie incredibilmente capienti più che sulle effettive prestazioni, rispondendo così alle esigenze di coloro che necessitano di un device in grado di assicurare un'eccellente autonomia, senza pretendere performance da top di gamma. Il marchio cinese propone così T6, un dispositivo di fascia media il cui prezzo non è ancora stato comunicato; lo smartphone dovrebbe essere lanciato durante il mese di novembre ma non conosciamo ancora i paesi di destinazione.

Caratteristiche tecniche

Le informazioni note fino ad ora non riportano alcuna notizia riguardante il display, ma si pensa che esso possa essere un 5.5 pollici; sotto allo schermo alloggia un processore MediaTek MT6735 accompagnato da 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna. Il comparto fotografico è certamente meno performante rispetto a quello installato su altri smartphone della stessa fascia, infatti qui abbiamo una fotocamera principale da 8 megapixel ed una secondaria da 2 megapixel, quindi niente selfie dalla risoluzione elevata.
All'interno della scocca, che misura 154.5x77.6 millimetri, troviamo una batteria da ben 6000mAh, che non grava eccessivamente sullo spessore dello smartphone (10,2 millimetri); la batteria potrà essere ricaricata anche tramite il sistema MediaTek Pump Express, che consente di caricare il device dallo 0 al 75% in 30 minuti. La scocca posteriore è costituita da metallo lavorato con una bella finitura spazzolata, mentre il sistema operativo utilizzato è Android Lollipop.

Doogee T6 Doogee punta ancora una volta sulla batteria che, secondo le stime, dovrebbe assicurare almeno due giorni di autonomia con un utilizzo piuttosto intenso. T6 è uno smartphone che certamente attirerà coloro che necessitano della sicurezza data da un terminale che non si spegne dopo 12 ore. Le restanti specifiche tecniche non sono in grado di competere con quelle presenti su altri device, ma possono comunque dare una buona esperienza d'uso a chi non pretende prestazioni eccellenti. Restiamo in attesa di conoscere ulteriori dettagli circa le caratteristiche hardware e il prezzo di lancio.