Anteprima Elephone M3 Pro: display LG e fotocamera Sony da 21 Mpix

Elephone potrebbe presentare a breve il suo nuovo mid-range, dotato di schermo Full HD prodotto da LG e di una fotocamera Sony da 21 Megapixel, con tanto di LTE compatibile con le frequenze americane.

anteprima Elephone M3 Pro: display LG e fotocamera Sony da 21 Mpix
Articolo a cura di

Elephone non è l'ennesima azienda asiatica, ma una società che cerca costantemente di portare i prezzi concorrenziali tipici degli smartphone cinesi all'interno di terminali con specifiche di buon livello. Dapprima concentrata sulla fascia medio e bassa del mercato, l'azienda ha effettuato un salto di qualità e sta tentando di ottenere successo da dispositivi con caratteristiche più interessanti, come il P7000, il P8000 o il futuro top di gamma, il P9000. Elephone ha persino annunciato da poco uno smartwatch, chiamato ELE Watch, con Android Wear a bordo.
La serie M non copre però la fascia alta del mercato, ma si candida a massimizzare il rapporto qualità/prezzo. L'M3 Pro di cui andiamo a parlare oggi è un'evoluzione non troppo calcata dell'M3, dispositivo da cui prende praticamente la quasi totalità delle specifiche. Le uniche due disuguaglianze fra i due riguardano lo storage e la fotocamera, migliori nella versione Pro.
Rilevante è infine il fatto che, per la prima volta nella storia dell'azienda, questa inizierà a vendere anche in America: M3 ed M3 Pro sono infatti compatibili con le frequenze LTE americane.

M3 Pro con sensore Sony Exmor

Elephone M3 Pro condivide il lato estetico con M3, presentando gli stessi materiali e design. Lo smartphone si mostra con delle forme piuttosto squadrate, seppur i quattro vertici principali esibiscano dei bordi arrotondati. Lo schermo si prende quasi tutta l'area frontale ed è un bene per preservare le dimensioni del dispositivo, in quanto il display fruisce di uno spazioso pannello prodotto da LG Display con diagonale da 5,5 pollici. La risoluzione è di 1920x1080 pixel, ma la particolarità dello schermo è che tale componente appare leggermente curvo ai lati. Rimanendo sulla zona anteriore troviamo la classica sensoristica, la capsula per l'audio in chiamata e la fotocamera secondaria da ben 8 megapixel. Scendendo più in basso possiamo notare quello che dovrebbe essere un pulsante fisico. Sul lato inferiore scorgiamo due griglie che con tutta probabilità ospitano altoparlante e microfono. Ottima scelta quella di piazzare l'altoparlante in tale maniera, al fine di evitare che l'audio sia fortemente attenuato quando si poggia lo smartphone su una superficie poco favorevole. Elephone M3 Pro è dotato anche dell'ultima generazione di USB 3.1 Type-C. Tasto di sblocco e bilanciere del volume sono piazzati a destra, mentre sul retro segnaliamo l'oramai immancabile sensore di impronte digitali. La fotocamera posteriore è uno dei pregi dell'M3 Pro: questa fa infatti utilizzo di un pregevole sensore Sony IMX230 da ben 21 megapixel , che dovrebbe garantire un reparto fotografico di tutto rispetto.
Esteticamente l'M3 Pro sembra ben fatto, ma quello che ci fa più piacere sapere è che la scocca è interamente in alluminio. Arduo avere a che fare con materiali così preziosi in terminali economici, ma l'azienda cinese è riuscita a proporli. I colori disponibili al lancio saranno Rose Gold, Champagne Grey e Smoky Grey. Le tonalità scelte da Elephone sono molto morbide e doneranno sicuramente ancor più eleganza al terminale.
Il cuore del dispositivo è rappresentato da un system-on-a-chip MediaTek MT6755 Helio P10, una soluzione octa-core con architettura a 64 bit. La RAM è abbondante, pari a 3 GB, mentre la memoria interna disponibile fa un salto rispetto all'M3 e passa a 32GB. Da sottolineare il fatto che questo device arriverà sul mercato direttamente con l'ultima versione di Android, la 6.0 Marshmallow.
Elephone M3 Pro è compatibile con la rete 4G (anche negli Stati Uniti) e con il Bluetooth 4.0. Non sappiamo se integrerà uno slot microSD, né se avrà un chip NFC.

Elephone M3 Pro Seppur non annunciato ufficialmente, le prime immagini di Elephone M3 Pro delineano uno smartphone molto raffinato, grazie allo chassis completamente in alluminio e ai colori piuttosto delicati. Lo schermo dovrebbe essere di qualità, visto che si tratta di un IPS prodotto dalla divisione display di LG. La chicca è la fotocamera posteriore con sensore prodotto da Sony, l’IMX230 da 21 megapixel, che farà felici tantissimi utenti. Il processore MediaTek dovrebbe rivelarsi adeguato alla maggior parte dei carichi, mentre le dimensioni della RAM sono molto generose. Non manca inoltre la compatibilità LTE e USB 3.1 Type-C. Elephone M3 Pro dovrebbe essere presentato entro fine anno, con disponibilità per inizio 2016, ma i ritardi sono abbastanza frequenti quando si parla di Elephone (vedi il P9000). Sfortunatamente, non conosciamo ancora il prezzo del terminale, ma non dovrebbe essere troppo elevato, visti i precedenti dell'azienda cinese.