Anteprima Huawei Honor 7i

L'azienda di Shenzhen presenta un dispositivo dedicato al mercato cinese e dotato di fotocamera principale girevole, in grado di scattare selfie super definiti grazie al sensore da 13 megapixel.

anteprima Huawei Honor 7i
Articolo a cura di

Huawei ha annunciato un nuovo smartphone dedicato al mercato cinese; si tratta di Honor 7i, un dispositivo contraddistinto da un comparto fotografico piuttosto particolare. Non vi sono notizie riguardanti una possibile futura messa in commercio internazionale, ma per ora sappiamo solo che il modello base sarà venduto in Cina ad un costo di circa 250 dollari, mentre quello con caratteristiche superiori avrà un prezzo di circa 300 dollari.

Caratteristiche tecniche

Il terminale è dotato di uno schermo IPS con diagonale da 5.3 pollici e risoluzione Full HD, sotto al quale risiede un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 616; sono poi presenti 2 GB di memoria RAM e 16 GB di memoria interna oppure si potrà optare per 3 GB di RAM e 32 GB di storage. All'interno della scocca alloggia una batteria da 3100 mAh assieme al supporto dedicato al dualSIM (uno degli slot può essere utilizzato per la scheda microSD), alla connettività WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS, micro USB 2.0 e LTE. Oltre al comparto fotografico particolare, Huawei introduce un'altra novità: il lettore di impronte digitali situato sul bordo sinistro della scocca; ciò ha consentito ai progettisti di mantenere contenuto il rapporto tra schermo e corpo del device. Lo smartphone sarà acquistabile in due varianti cromatiche, oro e argento.
Sul versante software abbiamo il sistema operativo Android 5.1 Lollipop, personalizzato con l'interfaccia EMUI 3.1.

Comparto fotografico

Huawei Honor 7i si distingue per avere una fotocamera unica nel suo genere, infatti la società ha deciso di effettuare un azzardo, montando la camera principale su una sorta di perno; in questo modo essa può essere girata in qualsiasi momento, utilizzandola così per effettuare degli autoscatti. Ciò consente di avere dei selfie davvero di qualità visto che il sensore principale è da 13 megapixel con apertura f/2.0 ed è protetto da vetro di zaffiro. In caso di scarsa illuminazione non ci sarà alcun problema, poiché il flash è posizionato sullo stesso dispositivo rotante e permette di illuminare anche gli autoscatti.
Sono leciti e comprensibili i dubbi riguardanti la resistenza nel tempo di questo meccanismo, ma la casa produttrice assicura che esso è stato studiato per resistere a ben 132 rotazioni al giorno per due anni, perciò possiamo stare tranquilli.

Huawei Honor 7i Davvero interessante il dispositivo proposto da Huawei, le specifiche tecniche non sono niente male e potrebbero attirare diversi appassionati. Molto ingegnoso il sistema rotante su cui è montata la fotocamera; grazie a questa soluzione l'azienda è riuscita ad utilizzare un solo componente per due utilizzi, risparmiando così su un pezzo hardware e potendo utilizzare il budget per il resto del'asset, dando inoltre l'opportunità agli utenti di fare autoscatti di grande qualità.

Altri contenuti per Huawei Honor 7i