Anteprima LG G4s

Il mid range di LG è disponibile alla vendita da pochi giorni e potrebbe rappresentare una valida alternativa al top di gamma G4, grazie al display più piccolo e alla fotocamera con sensore CSS.

anteprima LG G4s
Articolo a cura di

Il lancio di un top di gamma è seguito, di solito dopo qualche mese, dall'arrivo di una o più versioni dello stesso dotate di specifiche inferiori. Anche l'LG G4 non è sfuggito a questo processo, visto che da poco è disponibile il fratello minore, il G4s, più economico e leggermente più compatto, anche se conserva alcune delle feature del modello superiore.
Lo smartphone è appena arrivato nei negozi a un prezzo consigliato di 349,90 euro e sarà disponibile inizialmente solo in Italia, Francia, Germania e Brasile, per poi arrivare anche in Canada, India, Russia, Singapore, Sudafrica, Turchia e altri Paesi.

Caratteristiche tecniche

LG G4 s è provvisto di un display LCD IPS con diagonale da 5.2 pollici e risoluzione Full HD, inoltre dispone di tecnologia In-Cell Touch, che consente di avere una maggiore nitidezza e un'ottima reattività del display al tocco delle dita. Il cuore dello smartphone è il processore octa-core Qualcomm Snapdragon 615 da 1.5 GHz che provvederà a fornire la giusta potenza senza gravare eccessivamente sulla durata della batteria, removibile, da 2300 mAh. Ad accompagnare il processore vi sono 1,5 GB di memoria RAM LPDDR3 (disponibili circa 800MB all'avvio) ed 8 GB di storage interno (solamente 3,2GB saranno realmente a disposizione dell'utente) espandibili tramite lo slot microSD.
Il comparto fotografico è di tutto rispetto ed integra buone feature; abbiamo una fotocamera posteriore da 8 megapixel dotata di un sensore dello spettro di colore (CSS) ed autofocus laser. Il produttore assicura che grazie a questa fotocamera l'utente potrà scattare fotografie davvero apprezzabili. Si potrà utilizzare la modalità manuale, che ha già un buon gradimento su LG G4, controllando quindi a proprio piacimento tutti i valori dell'immagine.
La fotocamera frontale è invece da 5 megapixel ed è stata equipaggiata con Gesture Interval Shot, una feature che consente di scattare fino ad un massimo di quattro selfie di seguito eseguendo un solo semplice gesto.
Il dispositivo integra la connettività LTE, HSPA+ 42.2/5.7 e Wi-Fi. Dal punto di vista estetico, LG G4s si mantiene molto vicino al fratello maggiore, diminuendo però le dimensioni che ora sono di 142,7 x 72,6 x 9,85 millimetri, ed evitando le finiture in vera pelle presenti su alcuni modelli del G4. Il prodotto potrà essere acquistato nelle varianti cromatiche Metallic Skin e Ceramic White. LG G4 s si basa sul sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop.

LG G4s Con G4s LG si pone l'obiettivo di proporre uno smartphone di fascia media equilibrato, che fornisca buone prestazioni senza compromettere alcune funzioni e componenti. Ciò è stato possibile grazie al processore impiegato, che dovrebbe evitare di gravare troppo sulla batteria, non minando quindi l'autonomia del device. Anche il comparto fotografico potrebbe regalare belle soddisfazioni visto l'impiego del sensore CSS che consente di avere fotografie dai colori realistici e fedeli alla realtà. In conclusione, quello sfornato da LG sembra essere proprio un buon dispositivo, equilibrato e senza troppi compromessi.