MWC 2016

Anteprima LG X Cam e X Screen: doppio display e duo camera per i nuovi mid-range

LG introduce due nuovi smartphone di fascia medio-bassa, dotati però di alcune delle caratteristiche distintive dei top di gamma della casa, come la doppia fotocamera posteriore o il display secondario.

anteprima LG X Cam e X Screen: doppio display e duo camera per i nuovi mid-range
Articolo a cura di

Come tutti i più grandi produttori mondiali anche LG si prepara ad affrontare il Mobile World Congress di Barcellona, in programma dal 22 al 25 febbraio. La prossima settimana, la casa coreana presenterà, tra gli altri, anche i primi due modelli della nuova gamma X Series, che sarà composta inizialmente dagli smartphone X Cam e X Screen. Si tratta di due terminali di fascia media pensati per chi non vuole spendere troppo, che si distinguono rispettivamente per la presenza della doppia fotocamera posteriore e del doppio display. Scopriamo insieme le specifiche tecniche di questi due nuovi smartphone di casa LG.

LG X Cam

X Cam si presenta come uno smartphone piuttosto tradizionale dal punto di vista estetico, con linee morbide e sinuose e dalle dimensioni tutto sommato contenute: 147.5 x 73.6 x 5.2 mm (6.9 mm nel punto più spesso), per un peso totale pari a 118 grammi. Il device è equipaggiato con uno schermo Full HD da 5.2 pollici, processore Octa Core (non specificato, nel momento in cui scriviamo) da 1.14 GHz, accompagnato da 2 GB di memoria RAM e 16 GB di spazio di archiviazione, espandibile tramite comuni schede micro SD. Interessante la presenza di una batteria da 2.520 mAH che nelle intenzioni di LG dovrebbe garantire almeno una giornata piena di autonomia con un utilizzo "standard" dello smartphone, che prevede telefonate, messaggistica, navigazione internet, social network e utilizzo di giochi e applicazioni. Il punto forte di X Cam è senza dubbio la presenza della doppia fotocamera posteriore (con sensori da 13 e 5 Megapixel) oltre a una camera anteriore da 8 Megapixel. LG non ha spiegato in che modo sarà possibile sfruttare questa caratteristica, maggiori dettagli arriveranno il 22 febbraio direttamente dalla fiera spagnola. Lo smartphone (equipaggiato con Android 6.0 Marshmallow di serie) sarà disponibile dal mese di marzo ad un prezzo non ancora annunciato, nei colori Bianco, Oro, Oro Rosa e Titanio.

LG X Screen

Se X Cam punta tutto sulla doppia fotocamera, X Screen propone invece un doppio display "always on", soluzione ereditata da LG V10. Lo schermo secondario misura 1.76 pollici con risoluzione 520x80 pixel: questo mini pannello può essere utilizzato per visualizzare le notifiche, rispondere rapidamente alle chiamate, consultare l'elenco contatti e accedere velocemente alle app che utilizzate di più. Il display primario, invece, è un pannello HD da 4,93 pollici. LG X Screen è equipaggiato con un processore Quad Core (modello non specificato) da 1.2 GHz, 2 GB di RAM e 16 GB di spazio di archiviazione. Per quanto riguarda il comparto fotografico, segnaliamo la presenza di una camera posteriore da 13 Megapixel e di un sensore anteriore da 8 Megapixel. Completa la dotazione la batteria da 2.300 mAh, il sistema operativo preinstallato di serie è Android 6.0 Marshmallow. Le dimensioni sono pari a 142x6 x 71.8 x 7.1 mm, nel momento in cui scriviamo LG non ha specificato il prezzo e le colorazioni disponibili. Anche in questo caso, la disponibilità è fissata per il mese di marzo in Europa, Asia e Nord America.

LG Non possiamo certo dire di essere rimasti estasiati dalle caratteristiche tecniche di questi due smartphone, chiaramente orientati alla fascia media del mercato, pensati per coloro che non vogliono spendere troppo, pur senza rinunciare a un prodotto di qualità. Interessanti i tratti distintivi dei due modelli però: X Cam punta tutto sul comparto fotografico, mentre X Screen cercherà di incuriosire i fan del “doppio display” che non possono spendere le cifre necessarie per acquistare un prodotto di fascia alta . Appuntamento al Mobile World Congress per la presentazione ufficiale dei due dispositivi.