Anteprima Samsung Galaxy Xcover 3

Samsung Galaxy Xcover 3 è un dispositivo dotato di alta resistenza agli urti, all'acqua e alla polvere, che lo pongono di diritto all'interno del segmento "rugged" del mercato.

anteprima Samsung Galaxy Xcover 3
Articolo a cura di

Samsung ha da poco annunciato il suo nuovo smartphone rugged, il Galaxy Xcover 3. Si tratta di un device diverso dai soliti telefoni cellulari che siamo abituati a maneggiare, infatti è un dispositivo dotato di alta resistenza agli urti, all'acqua e alla polvere. Galaxy Xcover 3 è stato ideato principalmente per coloro che conducono una vita attiva e avventurosa, che necessitano di un device in grado di sopportare alcuni stress inevitabili nel lavoro e nello svago all'aria aperta.
Il dispositivo ha fatto la sua comparsa al CeBIT di Hannover e sarà commercializzato ad un prezzo di lancio pari a 275 euro.

Caratteristiche tecniche

La scheda tecnica mostra un hardware di fascia medio-bassa, che comprende un display da 4.6 pollici con risoluzione 800×480, un processore quad-core da 1.2 Ghz di cui non sappiamo ancora il modello (forse un Marvel Armada PXA 1908), 1.5 GB di memoria RAM e 8 GB di storage interno, espandibile fino a 32 GB tramite scheda microSD.
Il comparto fotografico non è molto soddisfacente, soprattutto se comparato a quello presente su altri smartphone, ma è presente la possibilità di scattare fotografie sott'acqua con la fotocamera posteriore da 5 megapixel e quella anteriore da 2 megapixel. Il terminale supporta la rete LTE e lo standard NFC, inoltre è dotato di altimetro, bussola, GPS e di una batteria da 2200 mAh.
Trattandosi di un device rugged, le dimensioni non sono di certo tra le più contenute, infatti il Galaxy Xcover 3 misura 9,95 millimetri di spessore e pesa 154 grammi. Al momento del lancio il dispositivo avrà installato il sistema operativo Android 4.4.4 KitKat con interfaccia TouchWiz, ma in futuro sarà aggiornato al più recente Android 5.0 Lollipop.

PER UNA VITA AVVENTUROSA

Spesso capita utilizzare lo smartphone in situazioni pericolose per la sua integrità, sia sul lavoro che per divertimento. Proprio per rispondere a questo inconveniente sono stati ideati i cosiddetti rugged phone, dei cellulari “rinforzati”, in grado di sopportare stress che normalmente metterebbero fuori gioco un device standard.
Il Galaxy Xcover 3 sembra rispondere bene alle esigenze di coloro che amano la vita all'aperto, dal momento che esso è in grado di resistere a cadute da 1,2 metri di altezza e può essere immerso ad una profondità di massimo un metro per mezz'ora; queste caratteristiche gli hanno fatto guadagnare le certificazioni IP67 e MIL-STD 810G, ma non è tutto, perché il rugged smartphone di Samsung possiede alcune utili ed interessanti funzionalità che potrebbero agevolare l'utilizzo del device in situazioni particolari.

Ad esempio, è disponibile un tasto fisico che attiva il flash, trasformando lo smartphone in una torcia, oltre ai canonici tasti fisici. Con un doppio tap sullo schermo è anche possibile aprire l'app della fotocamera, per scattare foto alla massima velocità.

Samsung Galaxy Xcover 3 Lo smartphone proposto da Samsung si rivolge a chi ama fare sport all'aria aperta o a chi per lavoro necessita di un device altamente resistente agli urti e all'acqua. Il target è chiaro, per cui si tratta sicuramente di un dispositivo di nicchia. Tenendo presente tutto questo, è possibile affermare che Galaxy Xcover 3 è uno smartphone rugged economico e dotato di feature che possono agevolarne l'utilizzo in condizioni poco consone all'uso di uno smartphone. Ottima la possibilità di utilizzare la fotocamera in modalità “subacquea”, anche se il sensore installato non è di certo dei migliori in circolazione.

Altri contenuti per Samsung Galaxy Xcover 3