Anteprima Sony Xperia P2, un nuovo top di gamma in casa Sony?

Dopo Xperia Z4, che uscirà solo in Giappone, dall'India arrivano le prime informazioni sul nuovo Xperia P2. È davvero questo il dispositivo di fascia alta pensato da Sony per l'Europa?

anteprima Sony Xperia P2, un nuovo top di gamma in casa Sony?
Articolo a cura di

Qualche giorno fa abbiamo parlato del nuovo Sony Xperia Z4, lo smartphone top di gamma che vedrà luce esclusivamente in Giappone. La scelta dell’azienda nipponica appare abbastanza strana, se si pensa ai costi di sviluppo necessari a immettere sul mercato nuovi modelli, soprattutto di fascia alta, ma resta il fatto che la decisione presa rende difficile comprendere come si evolverà la situazione. Sembra infatti improbabile che Sony riveda in modo pesante le specifiche tecniche dello Z4 per la commercializzazione nei mercati occidentali, anche perché già al top della categoria, mentre sotto il profilo estetico appare ugualmente improbabile un rivoluzione delle linee viste fino a questo momento.
Gli indizi venuti fuori negli ultimi giorni però, grazie a PhoneArena, mettono in gioco un altro smartphone top di gamma, visto che sono trapelate le prime immagini del Sony Xperia P2, un terminale che potrebbe affiancare lo Z4/Z3+ nel resto del mondo.

Caratteristiche tecniche

A fornire per primo le immagini e le informazioni sull’Xperia P2 è stato un blog indiano, che in qualche modo sembra essere riuscito a mettere le mani sulla scheda tecnica del nuovo telefono. Molte caratteristiche sono in linea con quelle dello Z4, a partire dalla CPU Snapdragon 810, cloccata a 1.9 Ghz, per passare ai 3 Gb di RAM e a 32 Gb di memoria interna. Anche il display segue le orme del cugino orientale, con una diagonale di 5.2” e una risoluzione Full HD.
Le differenze iniziano a farsi evidenti quando si passa al comparto fotografico, visto che il sensore principale è da 12.1 Megapixel, con ottica Sony da 25mm F2 G OSS, in grado di registrare video in 4K e salvare le foto in formato RAW. La fotocamera frontale invece arriva a 5.1 Mpix, un valore più che adeguato per ogni tipo di utilizzo. Decisamente sopra la media la batteria, un modello da 4240 mAh, che dovrebbe garantire prestazioni super, anche se lo spessore generale, come vedremo, ne risente parecchio.

Design

Se tecnicamente le differenze rispetto allo Z4 non sono poi così marcate, sul design ci troviamo di fronte a un qualcosa di nuovo, ma allo stesso tempo già visto. L’immagine che circola in questi giorni infatti mostra un dispositivo che stravolge completamente la linea classica della serie Z, andando a riprende quelle del Sony Xperia P, un dispositivo di fascia media uscito 2012. Del resto, il nome con cui viene descritto nelle immagini parla chiaro, per cui siamo di fronte a qualcosa di totalmente diverso rispetto allo Z4, segnando un nuovo inizio per la serie P, anche se in un primo momento si è pensato a questo P2 come a una versione "occidentale" dello Z4. Interessante notare come la forma della back cover non sia piatta ma arrotondata, rendendo il dispositivo piuttosto spesso, visto che parte dagli 8.9 mm fino ad arrivare ai 10.9 mm.

Sony Xperia Z4 Sony Xperia P2 sembra essere un terminale piuttosto strano. La linea P infatti non ha mai rappresentato il top per Sony e difficilmente ora la vedremo entrare in competizione con il futuro Z4 o Z3+, nome emerso nelle ultime ore. Il rischio in fondo è quello di farsi concorrenza da soli, un errore che Sony non può permettersi di fare in questo momento. Restano anche dei forti dubbi per quanto riguarda l’hardware: quello che non convince è il SoC utilizzato, adatto più ad un top di gamma che a un mid range, seppur di livello. A questo punto, i dubbi sulla veridicità delle informazioni riguardanti questo P2 sono molti, sia per quanto riguarda le sue specifiche tecniche, sia per quanto riguarda la sua reale esistenza.

Altri contenuti per Sony Xperia Z4