Anteprima UBIK UNO, tanta potenza a un prezzo contenuto

Su Kickstarter è in via di sviluppo uno smartphone molto interessante, dotato di specifiche tecniche e costruttive di alto livello, proposto ad un prezzo al di sotto della media di categoria.

anteprima UBIK UNO, tanta potenza a un prezzo contenuto
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Il mercato degli smartphone sta attraversando un periodo di grande fermento. Chi, in queste settimane, ha intenzione di acquistare un nuovo cellulare senza spendere una grossa cifra, ha solo l'imbarazzo della scelta. La concorrenza tra i vari produttori aumenta giorno dopo giorno, soprattutto nella fascia media del mercato. Tanti sono i modelli già usciti o che stanno per arrivare, capaci di offrire alte prestazioni, una buona qualità costruttiva e che non richiedono di svuotare il nostro portafogli. Molti appassionati sono in attesa dell'arrivo di prodotti come OnePlus 2 o l'italiano Stonex One. In particolare, OnePlus ha dimostrato al mondo come sia possibile creare da zero un brand ed uno smartphone di grande successo, con caratteristiche da top di gamma, ma dal costo contenuto.
Oggi vi presentiamo UBIK UNO, un nuovo cellulare che vuole inserirsi in questa accesa competizione, proponendo interessanti caratteristiche ad un ottimo prezzo.

Design

UBIK Mobile è un'azienda praticamente sconosciuta, composta da un gruppo internazionale di ingegneri con 15 anni di esperienza nel campo della telefonia mobile. La progettazione e lo sviluppo del loro primo modello è avvenuta a Seul, in Corea del Sud, mentre la produzione e i test qualitativi verranno svolti a Shenzhen, in Cina.
Diamo ora uno sguardo al design di questo smartphone, che si presenta con un look elegante grazie alla sua forma squadrata e all'assenza delle cornici attorno al display ( tecnicamente definito "No Bezel" design). UBIK UNO è realizzato con una cornice esterna in allumino, leggermente bombata sui lati. Nella parte posteriore si può notare facilmente la fotocamera principale che sporge in modo molto evidente. Non sono presenti pulsanti capacitativi nella parte frontale e si dovranno, quindi, utilizzare i comandi touch sul display. Lo sblocco dello schermo e i pulsanti per il volume si trovano tutti sul lato destro, in una posizione facilmente raggiungibile. Lo slot per la Nano SIM e quello per la Micro SD sono, invece, sul lato opposto, sotto due sportellini separati. Il jack per le cuffie è posizionato sul lato superiore, mentre la porta Micro USB trova posto nella parte bassa del dispositivo. Lo speaker, infine, è alloggiato nella parte posteriore dello smartphone.
Le dimensioni dell'UBIK UNO sono di 153x73.6x8.7 mm con un peso di circa 170 gr.

Caratteristiche tecniche

Questo smartphone può vantare caratteristiche di tutto rispetto, grazie al SoC Mediatek MT6795, in grado di operare fino a 2.2 GHz. Si tratta di un octa-core (quad-core Cortex-A57 + quad-core Cortex-A53) a 64 bit capace di raggiungere su Geekbench un punteggio di 4536 punti nel test multi-core, superando il ben più blasonato Qualcomm Snapdragon 810. Questo SoC impiega la tecnologia proprietaria MediaTek Core Pilot HMP (Heterogeneous Multi-Processing), che consente di impiegare anche un solo core, per aumentare l'autonomia dello smartphone, o di impiegare tutti gli otto core contemporaneamente, in caso di compiti molto impegnativi, ed esempio nei giochi. Il potente processore è anche affiancato da una GPU Imagination PowerVR serie 6 (Rogue) G6200 a 700 MHZ.
Da non dimenticare i 3 GB di RAM, lo stesso taglio presente, ad esempio, sul Samsung Galaxy S6 o su LG G4, una quantità più che sufficiente per ogni genere di utilizzo. L'UBIK UNO è equipaggiato con un grande schermo da 5.5 pollici e possiamo, quindi, classificarlo come un vero e proprio phablet. Il display integrato utilizza la tecnologia IPS con una risoluzione Full HD (1920x1080, 400 PPI), che garantirà una buona visione delle immagini con pixel praticamente invisibili. A protezione dello schermo è posto un vetro antigraffio Gorilla Glass 3.
Anche le fotocamere di bordo saranno da top di gamma, grazie alla presenza di un sensore posteriore da 20 MPX. Questo è in grado di riprendere video in 4K (4096 x 2160) a 30 fps o di effettuare riprese in Full HD 1080p a 60 fps o 720p a 120 fps, per video in slow-motion. La fotocamera posteriore, dotata di 6 lenti, è accompagnata da un doppio flash LED ed è realizzata da Sony (modello Exmor RS IMX230). Grazie a queste caratteristiche, l'azienda promette ottime foto in ogni condizione, anche in situazioni di scarsa luminosità. E' prevista, ovviamente, anche una fotocamera anteriore da 5 MPX.
Passiamo ora alla memoria di bordo. Questo cellulare è disponibile in un'unica versione dotata di 16 GB di memoria integrata di cui 13 effettivamente utilizzabili dall'utente. Sarà comunque possibile espandere la memoria utilizzando lo slot in grado di accogliere schede Micro SD fino a 64 GB. Secondo le caratteristiche tecniche fornite dall'azienda, UBIK ONE potrà vantare una buona autonomia grazie alla batteria non removibile da ben 3100 mAH, che garantirà 8 ore di chiamate e 200 ore in stand-by, con tempi di ricarica di circa 3 ore (senza carica veloce, che dovrebbe dimezzare i tempi di caricamento).
Nessuna delusione neanche dal punto di vista della connettività, con il supporto alla tecnologia LTE Cat.4 fino a 150 Mps in download e 50 Mps in donwload. Al suo interno trova spazio anche una radio Fm, affiancata dall'NFC e dal Wi-Fi fino a 300 mbps, oltre al Bluetooth 4.0 .

OS, Community, prezzo

Continuiamo la nostra panoramica su questo interessante cellulare analizzando il suo sistema operativo. UBIK UNO avrà a bordo Android 5.1 Lollipop in versione stock. Avrà quindi la stessa interfaccia presente, ad esempio, sui Google Nexus, senza bloatware, le odiate applicazioni, spesso di dubbia utilità, già preinstallate su molti terminali, che occupano inutilmente memoria rallentando anche le prestazioni.
Gli utenti di Android più avanzati apprezzeranno la possibilità di ottenere facilmente i permessi di root. UBIK, inoltre, sta lavorando alacremente sullo sviluppo di una community con cui dialogare direttamente con gli utenti. Attraverso forum, blog e sondaggi, tutti i membri potranno condividere ed inviare all'azienda consigli sullo sviluppo del software e delle varie funzionalità del prodotto.
Concludiamo con i dettagli riguardanti il prezzo e sulla disponibilità dell'UBIK UNO. Questo dovrebbe arrivare sul mercato già dalla seconda metà di settembre. Per ora è possibile pre-ordinarlo attraverso la campagna di raccolta fondi, organizzata dall'azienda su Kickstarter.
E' disponibile una sola versione con 16 GB di memoria integrata e back cover di colore blu scuro. I primi esemplari sono stati venduti ad un prezzo di partenza di circa 255 euro. Successivamente verrà proposto sul mercato ad un costo più elevato, intorno ai 345 dollari, pari a circa 315 euro. A differenza di OnePlus One, non è previsto nessuno tipo di sistema ad inviti, l'UBIK UNO sarà liberamente ordinabile da tutti coloro che sono interessati all'acquisto. La campagna di finanziamento si concluderà tra più di un mese e per ora sta procedendo a gonfie vele con più di 110.000 dollari raccolti. Infine, l'azienda sta anche lavorando su vari tipi di accessori tra cui un pratico bumper e 2 case protettivi (Regular e Nano).

UBIK UNO L’UBIK Uno è senza dubbio un prodotto interessante, sotto tutti i punti di vista. Può vantare un elegante design, grazie alla scocca in alluminio, e un display privo di cornici. Il SoC Mediatek octa core e i 3 GB di RAM garantiscono ottime prestazioni con tutte le applicazioni, anche le più pesanti. Sulla carta si presenta, quindi, come uno dei best buy del momento, grazie al suo costo veramente basso, inferiore anche a quello dello Stonex One, con cui condivide diverse specifiche tecniche. Sarà, comunque, necessario attendere il suo arrivo sul mercato per verificare direttamente tutte le sue caratteristiche, in particolare i materiali utilizzati e più in generale la qualità dell’assemblaggio, oltre che l’autonomia e le prestazioni del display.