First look Huawei Watch Jewel e Elegant arrivano in Italia

Visti per la prima volta al CES 2016, i nuovi smartwatch di lusso Elegant e Jewel arrivano ufficialmente in Italia e saranno distribuiti esclusivamente nelle gioiellerie, destinati a un pubblico di nicchia.

first look Huawei Watch Jewel e Elegant arrivano in Italia
Articolo a cura di

Gli smartwatch avrebbero dovuto rappresentare una miniera d'oro per le aziende, un nuovo modo per generare profitto in un periodo non proprio ideale per la telefonia. Purtroppo, le vendite si sono rivelate inferiori al previsto, e la presenza di tanti modelli sul mercato non ha aiutato, frammentando gli introiti tra decine di varianti, alcune delle quali dal costo molto contenuto. Il settore non è semplice, ma se c'è un'azienda in grado di poter correre qualche rischio quella è Huawei, che sembra mietere un successo dopo l'altro, con introiti in crescita costante e una posizione sempre più solida in cima alle classifiche di vendita. Proprio Huawei è stata tra le prime a lanciarsi nel settore wearable con il Watch, un prodotto che è ora pronto ad espandersi con due nuove varianti dedicate al pubblico femminile, Jewel e Elegant, che riprendono l'hardware del modello originale ma rivedono in tutto e per tutto il design, ora più elegante e con materiali migliori. Per sottolineare ancora di più il fatto di trovarsi di fronte a due smartwatch esclusivi, Huawei ha organizzato la presentazione italiana nella gioielleria Cielo 1914 di Milano: proprio le gioiellerie saranno gli unici luoghi in cui sarà possibile acquistare i nuovi arrivati, con il modello Elegant proposto a 649€ e il Jewel a 749€.

Smartwatch di lusso

Prima di parlare delle caratteristiche uniche dei nuovi dispositivi, diamo uno sguardo alla base utilizzata per la loro realizzazione, ovvero Huawei Watch. Anche se è passato un po' di tempo dalla sua presentazione ufficiale, la piattaforma hardware è rimasta la stessa anche nei nuovi arrivati, più che sufficiente per far girare Android Wear senza problemi. Troviamo un display AMOLED da 1.4" con risoluzione 400x400, per un totale di 286 pixel per pollice, ricoperto da vetro zaffiro, che ne aumenta la resistenza. Il SoC scelto è un collaudato Snapdragon 400 a 1.2 GHz, presente già su tanti smartwatch sul mercato. Troviamo poi 512 GB di RAM e 4 GB per installare le app, mentre la batteria è da 300 mAh, in grado di alimentare i device per circa un giorno e mezzo, ma può essere ricaricata in 45 minuti fino all'80%. La connettività non comprende il 3G ma solo Wi-Fi e Bluetooth 4.1. Completa la sensoristica, che include accelerometro, giroscopio, barometro e anche il sensore per il monitoraggio del battito cardiaco.
Jewel ed Elegant differiscono molto però dal modello originale dal punto di vista costruttivo ed estetico, essendo due varianti di lusso, destinate al pubblico femminile, realizzate in collaborazione con Swarovski Gemstone. Innanzitutto, il diametro dei due nuovi smartwatch è maggiore e arriva a 44 mm, contro i 42 mm del Watch originale, ma anche lo spessore aumenta, passando dagli 11.3 ai 12.45 millimetri. Il materiale base per la realizzazione della cassa rimane l'acciaio inossidabile forgiato a freddo, ma il Jewel impreziosisce questo elemento con una placcatura in oro e 68 Swarovski Zirconia del diametro di 1,5 mm ciascuno, mentre l'Elegant offre una zigrinatura sulla cassa, anche questa placcata oro. Gli smartwatch sono personalizzabili sia nel quadrante che nel cinturino. Nel primo caso troviamo 40 watch faces preinstallate, anche se dallo store di Android Wear se ne possono scaricare altre, mentre i cinturini abbinati sono disponibili nei colori bianco perla e blu zaffiro.
Le funzionalità degli smartwatch Jewel e Elegant riprendono quelle del modello originale e degli altri smartwatch Android Wear. Abbiamo quindi la possibilità di ricevere le notifiche e di rispondere a mail e messaggi, ma anche alle chiamate. Grazie ai sensori integrati gli smartwatch di Huawei possono anche tenere traccia dell'attività sportiva e delle ore di sono effettuate. Android Wear rimane comunque una piattaforma destinata ad arricchirsi con nuove funzionalità previste dalla versione 2.0 dell'OS, che arriverà in autunno, come le app stand alone o la scrittura tramite swipe.

Viste da vicino, le nuove proposte mostrano un design appariscente e indirizzato a un pubblico che desidera qualcosa di più rispetto a un canonico orologio smart, puntando sul look e sull'esclusività, garantita anche dal prezzo superiore alla media e dall'utilizzo di materiali pregiati. Materiali che arricchiscono il Watch originale, donando una maggiore personalità ai device. La qualità costruttiva è elevata, del resto le gioiellerie richiedono standard produttivi più alti, anche se la mancanza della certificazione IP67 potrebbe farsi sentire. I nuovi modelli possono comunque essere bagnati, ma non immersi nell'acqua.

Huawei Watch I nuovi Huawei Watch Elegant e Jewel sono due prodotti esclusivi, creati per un pubblico più avvezzo alla moda che alla tecnologia, ma che non riesce comunque a rinunciare ad un orologio smart. I materiali pregiati e il design realizzato in collaborazione con Swarovski faranno di certo la felicità degli appassionati di questo storico marchio, offrendo un’alternativa più lussuosa ed elegante rispetto al modello tradizionale. Per il resto, le funzionalità e le specifiche rimangono identiche, offrendo una piattaforma software, Android Wear, destinata ad espandersi nel corso tempo e per di più compatibile anche con iOS.