I migliori smartphone Android sotto i 200 euro, Novembre 2018

Alla scoperta di alcuni tra i migliori smartphone Android a basso costo oggi disponibili, da Honor 9 Lite a Motorola G6 Play.

guida I migliori smartphone Android sotto i 200 euro, Novembre 2018
Articolo a cura di

Sei alla ricerca dello smartphone che ti accompagnerà per i prossimi anni ma non sai quale comperare a causa della grande mole di dispositivi che ogni mese viene lanciata sul mercato? In commercio sono disponibili prodotti con caratteristiche tanto simili quando differenti: ci sono quelli con una ottima fotocamera, con una batteria pressoché infinita o con potenza da vendere. E poi ci sono gli smartphone con un rapporto qualità/prezzo degno di nota, capaci di soddisfare le esigenze di qualsiasi utente. Questi appartengono tutti al mondo Android, visto che Apple punta esclusivamente sulla fascia alta. Il sistema operativo di Google è il più utilizzato, in grado di adattarsi ad ogni smartphone, sia sull'ultimo top di gamma sia su un dispositivo con funzionalità decisamente più basilari.
Il punto di forza degli smartphone Android è proprio la loro versatilità: non sempre è necessario spendere cifre folli per avere tra le mani il telefono migliore e adatto a noi. Ecco perché abbiamo inserito in questa guida i migliori smartphone economici del momento, da Wiko View 2 allo Xiaomi Mi A2 Lite.

Wiko View 2

Wiko View 2 è un prodotto col giusto rapporto qualità/prezzo. Con un prezzo di circa 160€ su Amazon, dispone di un processore Snapdragon 435, 3 GB di RAM e 32 GB di storage. Chi desidera uno smartphone economico che permetta di riprodurre giochi e applicazioni pesanti meglio passi oltre. Chi invece cerca un dispositivo per chiamare, navigare sui social network, conversare con amici e parenti su WhatsApp, e che abbia un design alla moda, allora ha trovato quello giusto. Con questo prodotto la società francese ha voluto introdurre il notch anche sugli smartphone di fascia bassa. Wiko View 2 è inoltre caratterizzato dal supporto Dual SIM, peculiarità da non sottovalutare in questa fascia di prezzo.

Xiaomi Redmi 5 Plus

Potremmo descrivere Xiaomi Redmi 5 Plus in tre parole: bello, funzionale ed economico, ma vogliamo raccontarvi di più. Il prodotto lanciato dalla società cinese gode di una scocca in alluminio che avvolge l'ampio display da 6 pollici Full HD+ con aspect ratio 18:9, sotto al quale trovano spazio un processore octa core Snapdragon 625 coadiuvato da 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna.
Per quanto riguarda invece il comparto fotografico abbiamo un obiettivo principale da 12 megapixel capace di catturare buone immagini ed un sensore anteriore da 5 megapixel, utile per scattare selfie da condividere sui vari social network. Termina la dotazione hardware di Xiaomi Redmi 5 Plus una grande batteria da 4000 mAh che conferisce una autonomia davvero elevata, quasi 2 giorni interi con un utilizzo moderato. Il prezzo è di circa 180€ su Amazon.

Huawei P8 Lite 2017

Come dimenticare la prima versione del P8 Lite? Questa gloriosa serie ha decretato Huawei come il produttore di smartphone di fascia bassa più apprezzato in Italia. Dal lancio di questo dispositivo sono passati 3 anni ma il colosso cinese sembra non aver perso lo smalto. Huawei P8 Lite 2017 è tutt'oggi uno degli smartphone economici più venduti. Oltre a disporre di un design classico possiede caratteristiche che strizzano l'occhio ai prodotti più blasonati: display Full HD da 5,2 pollici, processore Kirin 655 capace di lavorare ad una frequenza di 2,1 GHz, 3 GB di RAM e 16 GB di storage interno, con la possibilità di essere espanso attraverso l'uso di una scheda microSD. Non manca poi una buona fotocamera principale da 12 megapixel e una batteria da 3000 mAh che garantisce una giornata piena di utilizzo, il tutto a un prezzo di circa 180€.

Motorola Moto G6 Play

Ancora una volta la società alata è stata capace di portare avanti l'ormai intramontabile slogan "meglio Moto G". Come abbiamo avuto modo di constatare nella nostra recensione, Moto G6 Play è un dispositivo completo sotto ogni aspetto, dal costo di circa 160€. Costa poco ma offre veramente tanto. Senza ombra di dubbio i suoi punti di forza sono la leggerezza del software, basato su Android 8.0 Oreo, e la batteria da 4000 mAh, capace di garantire una durata fino a 2 giorni. Tra le altre caratteristiche troviamo uno schermo da 5.7 pollici con risoluzione HD+, processore Snapdragon 430 con GPU Adreno 450, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna.

Honor 9 Lite

Nata da una costola di Huawei, Honor è stata subito in grado di affermarsi nel panorama degli smartphone. E questo Honor 9 Lite ne è la prova. Si tratta infatti di un prodotto equilibrato sotto ogni aspetto, dal costo di circa 170€. La scocca, realizzata con uno chassis in metallo e una back cover in vetro, garantisce un design semplice e al tempo stesso ricercato. Così come la dotazione hardware, composta da un SoC HiSilicon Kirin 659 e da 3 GB di memoria RAM, capace di svolgere la gran parte delle operazioni quotidiane senza alcuna incertezza. Se proprio volessimo ricercare il pelo nell'uovo avremmo preferito una batteria più capiente. Quella integrata da 3000 mAh infatti è sufficiente per arrivare sino a sera senza un utilizzo dello smartphone troppo spinto.