I migliori smartphone Android top di gamma, consigli per Natale 2018

Alla scoperta di alcuni tra i migliori smartphone Android top di gamma, da Samsung Galaxy Note 9 a Oppo Find X.

guida I migliori smartphone Android top di gamma, consigli per Natale 2018
Articolo a cura di

Dopo aver visto i migliori smartphone economici, quelli di fascia medio-bassa e medio-alta, potevamo non parlare dei top di gamma? Ovviamente no! E così eccoci qui con una nuova guida all'acquisto, questa volta con l'intento di scovare gli smartphone Android meritevoli di entrare nella classifica odierna che, come avrete sicuramente capito, vedrà protagonisti i cellulari più costosi, caratterizzati da un prezzo superiore ai 500€. Spesso quando si parla di flagship si pensa a prodotti proibitivi perché fuori budget. A volte è così, altre no. Ma ora, senza indugiare ulteriormente, andiamo subito a vedere i migliori smartphone Android top di gamma.

OnePlus 6T

Ritenuto ancora da molti utenti il vero ed unico flagship killer, in questi anni lo smartphone della società cinese ne ha fatta di strada, divenendo così uno dei prodotti più apprezzati. Il motivo del suo successo è semplice da capire. Sino ad ora OnePlus è stata capace di portare sul mercato dei top di gamma caratterizzati da un prezzo più accessibile rispetto a quello proposto dai diretti concorrenti. Infatti OnePlus 6T, che dispone di un processore Qualcomm Snapdragon 845 unito a 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, è acquistabile su Amazon ad un prezzo consigliato di 500€.

Huawei Mate 20 Pro

Lo smartphone realizzato dalla società cinese è probabilmente il prodotto simbolo di questo 2018. Con le sue 3 fotocamere posteriori dotate di intelligenza artificiale, capaci di scattare fotografie stupende, è il dispositivo che più ha innovato quest'anno. Tra le altre specifiche tecniche troviamo un display con diagonale da 6,39 pollici, processore HiSilicon Kirin 980, 6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna, obiettivo fotografico anteriore da 24 megapixel e batteria da 4200 mAh con ricarica rapida. Huawei Mate 20 Pro ha un prezzo di 1059€ ed è disponibile su Amazon.

Oppo Find X

Oramai il notch è onnipresente. Fascia alta, bassa e media, ovunque guardiamo quasi ogni smartphone possiede la famosa tacca tanto amata quanto odiata. Se desideri un dispositivo capace di distinguersi dalla massa Oppo Find X è il prodotto che potrebbe fare al caso tuo. Oltre a disporre di caratteristiche al top, con Snapdragon 845 e ben 8 GB di memoria RAM, possiede un display Full HD+ da 6,42 pollici che copre l'intera superficie anteriore e che è in grado di scorrere in alto e in basso per svelare le fotocamere, sia quella secondaria da 25 megapixel sia la dual camera principale da 20+16 megapixel, e i sensori posti nella parte anteriore dello smartphone. Tra le altre specifiche tecniche troviamo una batteria da 3730 mAh e addirittura 256 GB di memoria interna.

Sony Xperia XZ3

Con il suo ultimo smartphone il colosso giapponese ha scelto di portare sul mercato un dispositivo rinnovato in molti aspetti, sia sotto quello dell'hardware che sotto quello del design. Proprio per quanto riguarda quest'ultimo Sony ha deciso di abbandonare le cornici spesse e i bordi taglienti in favore di linee morbide e più moderne, che conferiscono al dispositivo un ottimo grip ed un aspetto decisamente più appetibile rispetto agli smartphone passati. Inoltre, come suo solito, il produttore ha impiegato le migliori specifiche tecniche del momento, processore Qualcomm Snapdragon 845, 4 GB di memoria RAM, 64 GB di storage interno espandibile fino a 512 GB, sensore fotografico da 19 megapixel capace di girare video in super slow motion a 960 fps e batteria da 3330 mAh. Sony Xperia XZ3 è disponibile direttamente su Amazon a circa 660€.

Samsung Galaxy Note 9

Come sempre, ma quest'anno ancor di più, la parola d'ordine per la serie Note di Samsung è produttività. Oltre che a disporre di una componentistica hardware al top, che vede la presenza di un potente processore Exynos 9810 coadiuvato da 6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna, dual camera posteriore da 12 megapixel e batteria da 4000 mAh, Galaxy Note 9 può essere collegato ad un display secondario tramite il solo utilizzo del cavo Type-C, andando così ad eliminare la dockSamsung DeX e consentendo all'utente di usare lo smartphone come una sorta di PC. Utilissimo per chi è solito lavorare anche attraverso il proprio dispositivo mobile. Galaxy Note 9 è proposto su Amazon a circa 880€.

Altre guide per Android