I migliori smartphone Android tra i 200 e i 300€, Settembre 2016

Il mondo Android offre molte alternative nel range di prezzo tra i 200 e i 300 Euro, vediamo insieme quelle più interessanti.

guida I migliori smartphone Android tra i 200 e i 300€, Settembre 2016
Articolo a cura di

Scegliere lo smartphone che meglio si adatta alle proprie esigenze è tutt'altro che semplice: il mercato offre infatti centinaia, se non migliaia di dispositivi spesso simili tra loro, tanto da mettere in difficoltà persino gli utenti più esperti. Tuttavia, nella fascia di prezzo compresa tra i 200 e i 300 euro si possono trovare ottimi device dalle caratteristiche tecniche decisamente interessanti, spesso validi avversari di smartphone ben più costosi. Per aiutarvi nella scelta, abbiamo deciso di dedicare uno speciale ai cinque migliori terminali Android presenti in tale fascia di prezzo.

LG Nexus 5X

La gamma Nexus, prodotta da Google in collaborazione con varie aziende del settore, rappresenta la quintessenza di Android. Gli smartphone appartenenti a questa serie non presentano infatti alcuna personalizzazione lato software, donando all'utente un'esperienza completa e appagante. I Nexus sono inoltre i primi dispositivi Android a ricevere gli aggiornamenti rilasciati da Google e sono costantemente supportati da una vasta community di modders, impegnati nello sviluppo di ROM alternative e ricche di funzionalità. Nexus 5X, presentato lo scorso anno assieme a Nexus 6P, è prodotto da LG ed è dotato di un ampio display Full HD da 5,2 pollici, processore hexa-core Qualcomm Snapdragon 808 e 2 GB di RAM. La memoria interna è invece pari a 16 o a 32 GB, a seconda delle versioni. Il dispositivo monta una fotocamera da 13 megapixel con apertura f/2.0 e flash dual-LED; l'obiettivo è inoltre dotato di pixel più grandi rispetto alla norma(1.55 micron), in grado di catturare una maggiore quantità di luce anche nelle condizioni di scarsa luminosità. Nexus 5X dispone infine di una batteria da 2.700 mAh e può essere aggiornato all'ultima versione dell'OS di Google, Android 7.0 Nougat. Il prezzo medio è intorno ai 250€ online, ma spesso si può trovare in offerta a circa 220€.

Zuk Z2

Zuk Mobile è stata fondata lo scorso anno dal colosso cinese Lenovo, conquistando in breve tempo i favori del pubblico europeo grazie a dispositivi dalle ottime caratteristiche tecniche e prezzi piuttosto aggressivi. Zuk Z2 rappresenta una valida alternativa agli attuali top di gamma prodotti da aziende ben più note nel panorama mobile. Lo smartphone monta un display Full HD da 5 pollici, un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 820 e 4 GB di RAM, accompagnati da una memoria interna da 128 GB. Presente anche un lettore di impronte digitali, rapido e reattivo in ogni occasione. L'ampia batteria da 3.500 mAh supporta la tecnologia di ricarica rapida Quick Charge 3.0, che premette di arrivare all'80% in poco più di 30 minuti. La fotocamera principale poi è dotata di un sensore da 13 megapixel con apertura f/1.8, dual flash LED e due tecnologie di stabilizzazione ottica (OIS e EIS). Il sistema operativo, basato su Android 6 Marshmallow, è stato personalizzato dal produttore con interfaccia ZUI, priva di app-drawer. Il prezzo dello Zuk Z2 si aggira intorno ai 240€.

Meizu MX5

Negli ultimi anni, Meizu è riuscita a imporsi con decisione nel settore mobile, proponendo smartphone performanti a prezzi decisamente allettanti. Tra questi, menzione d'onore spetta a Meizu MX5, largamente apprezzato sia dal pubblico che dalla stampa specializzata. Il dispositivo è dotato di un display Full HD da 5,5 pollici, processore octa-core Mediatek Helio X10 e di 3 GB di RAM. La memoria interna è invece pari a 16 o a 32 GB, a seconda delle versioni. La fotocamera di Meizu MX5 monta un sensore da 20 megapixel con apertura f/2.2, accompagnato da un flash LED a doppia tonalità e da un avanzato sistema da autofocus ad infrarossi. La batteria da 3.150 mAh supporta la tecnologia di ricarica rapida mCharge, che permette di recuperare il 60% dell'autonomia totale in circa 40 minuti. Il sistema operativo, basato su Android 6, è stato personalizzato da Meizu con l'interfaccia proprietaria Flyme. Meizu MX 5 è in vendita a un prezzo di circa 275€.

LeEco Le Max 2

La compagnia cinese LeEco è in grado di coniugare performance ad un design curato, offrendo smartphone dalle caratteristiche tecniche interessanti a prezzi piuttosto aggressivi. LeEco Le Max 2 non rappresenta certo un'eccezione alla regola e, grazie all'ottima dotazione hardware, si aggiudica di diritto un posto in questo speciale dedicato ai migliori smartphone Android al di sotto dei 300 euro. Il dispositivo è infatti dotato di un ampio display da 5,7 pollici con una risoluzione pari a 2560 x 1440 pixel, processore Qualcomm Snapdragon 820 e 4 GB di RAM LPDDR4. La memoria interna è invece pari a 32 o a 64 GB, a seconda della versione acquistata. LeEco Le Max 2 adotta una fotocamera Sony IMX230 con un sensore da 21 megapixel con apertura f/2.0, flash dual-LED, messa a fuoco automatica e stabilizzatore ottico OIS.

LeEco ha inoltre preceduto Apple nella corsa agli smartphone privi di jack audio da 3,5 millimetri, sviluppando il nuovo standard audio CDLA (Continual Digital Lossless Audio). Il segnale passa direttamente dall'ingresso USB Type-C, garantendo un'ottima resa audio in ogni occasione. Il sistema operativo, basato su Android 6, è stato personalizzato da LeEco con l'interfaccia proprietaria EUI, mentre la batteria da 3.100 mAh garantisce il pieno supporto alla ricarica rapida. Lo smartphone è in vendita a un prezzo di circa 250€.

Huawei P9 Lite

Nel mese di aprile Huawei ha presentato il nuovo P9, attuale top di gamma della compagnia. Come di consueto, lo smartphone è accompagnato da una versione meno performante, P9 Lite, che riprende le eleganti linee del fratello maggiore, collocandosi nella fascia media del mercato. Huawei P9 Lite è dotato di un display Full HD da 5,2 pollici, processore octa-core HiSilicon Kirin 650 e 3 GB di RAM. La memoria interna da 16 GB è invece espandibile fino a 128 GB tramite una scheda microSD. La fotocamera principale monta un sensore Sony IMX214 da 13 megapixel con apertura f/2.0, flash LED e autofocus. Lo smartphone dispone infine di una batteria da 3.000 mAh ed è basato su Android 6 Marshmallow. Huawei P9 Lite è disponibile a circa 260€.