WhatsApp, ecco come impostare le risposte automatiche su Android

In questa piccola guida vi spiegheremo come rispondere automaticamente ai vostri contatti WhatsApp tramite messaggi preimpostati.

guida WhatsApp, ecco come impostare le risposte automatiche su Android
Articolo a cura di
Andrea Zanettin Andrea Zanettin segue da sempre con passione tutto ciò che riguarda la tecnologia: qualsiasi cosa abbia un chip stuzzica la sua curiosità. Sviluppa anche applicazioni per vari sistemi operativi (sia su ambiente desktop che mobile). Potete seguirlo su Twitter, Instagram, Facebook e Google+.

Continua il nostro viaggio nei meandri di WhatsApp, dopo avervi spiegato come formattare il testo passiamo ora alla tanto richiesta funzione relativa alle risposte automatiche. Pensate di avere un negozio e molti clienti che vi contattano quotidianamente proprio sulla popolare applicazione di messaggistica istantanea. La prossima settimana sarete in vacanza e non ne volete sapere di essere riperibili, se non per questioni di svago. Ecco allora che le risposte automatiche possono venire in vostro aiuto per avvertire i clienti che vi contatteranno mentre siete in ferie. WhatsApp non dispone purtroppo di una funzionalità nativa di questo tipo, ma grazie ad applicazioni di terze parti possiamo configurare lo stesso il tutto. Ovviamente, il software selezionato è completamente legale e non infrange le policy di WhatsApp, che come sappiamo è molto rigida.

Risposte automatiche su Android

Per quanto riguarda i dispositivi montanti il robottino verde, esistono diverse app in grado di supplire alla nostra necessità. Dai nostri test, però, quella che si è fatta notare in positivo è sicuramente AutoResponder for WhatsApp, disponibile anche in forma gratuita. L'utilizzo è molto semplice: basterà consentire all'app l'accesso alle notifiche, scrivere il testo esatto del messaggio con cui volete rispondere e successivamente impostare la risposta automatica. È possibile scegliere se inviare il tutto solamente ai contatti, ai gruppi o ad entrambi.

Oltre a questo, se passarete alla versione Pro sborsando 4,99 euro potrete anche rispondere ad un determinato modello di messaggio oppure inviare un testo di benvenuto, che potrebbe risultare molto utile a chi possiede un negozio come descritto nell'introduzione di questa guida. Insomma, si tratta di passaggi veramente semplici, che consentono a chiunque di usufruire di una importante funzionalità. Se siete dei comuni utenti potreste utilizzare il tutto per rispondere subito con un "ciao" al vostro interlocutore, mentre se siete aziende saprete sicuramente sfruttare a pieno le interessanti funzionalità della versione Pro. Abbiamo parlato soltanto di Android poiché su iOS non esiste nulla che svolga la stessa funzione in modo autorizzato, bisogna addentrarsi nei meandri del Jailbreak e affidarsi ad app non controllate direttamente da Apple, dunque meglio sorvolare.