Recensione Acronis True Image Cloud 2016: software per il backup online multipiattaforma

Acronis True Image Cloud 2016 è il nuovo software che estende i servizi della nota azienda, mettendo a disposizione dell’utente funzioni per il backup automatico sul cloud e tanto altro.

recensione Acronis True Image Cloud 2016: software per il backup online multipiattaforma
Articolo a cura di

Acronis è una società americana leader nel settore dei software per il backup. Recentemente la compagnia è entrata nel florido ramo delle soluzioni cloud con True Image Cloud 2016. Questo programma estende le funzionalità dell'offerta della compagnia, che non solo può effettuare il backup fra dispositivi locali, ma anche direttamente sui server di Acronis. Il software automatizza completamente questa operazione, in modo che tutti i file di interesse possano essere copiati in una locazione che garantisce un livello di sicurezza in più senza l'intervento dell'utente. I dati vengono infatti conservati anche se, malauguratamente, dovesse rompersi l'hard disk o un ransomware dovesse fare breccia nel vostro PC. In pratica, il rischio della perdita dei propri file viene eliminato e l'utente può stare più tranquillo. Acronis True Image 2016 mette a disposizione anche degli strumenti aggiuntivi che aiutano nella gestione e nella salvaguardia dei propri dati.

Interfaccia e funzionalità

L'installer del programma si scarica dal sito ufficiale e pesa circa 404 MB. L'installazione è stata piuttosto veloce sul nostro computer di prova (Intel Core i7-4770K, 16 GB RAM e 256 GB SSD) e non ha necessitato di più di due minuti. Al primo avvio viene richiesto l'account a cui associare il software e una volta loggati si giunge alla schermata principale, che vanta un'interfaccia pulita ed intuitiva. Il colore dominante è il blu, tipico della società americana.
Sulla sinistra ci sono sei diverse sezioni, che danno accesso a tutti i servizi di True Image 2016. "Backup" è la parte del programma selezionata all'home page, ed è quella che di fatto costituisce il nucleo della soluzione di Acronis: da qui è possibile infatti effettuare comodamente il backup sul cloud o su un qualsiasi dispositivo locale. Cliccando su "Modifica destinazione" si può scegliere dove copiare i propri file, e si possono all'occorrenza anche crittografare per ottenere un grado di sicurezza in più. Nel nostro caso è stato possibile salvare i file sul cloud di Acronis (tra l'altro con spazio illimitato), su un'unità esterna o su una locazione a nostro piacimento. Il backup può anche essere programmato, ed il software si occupa così di effettuarlo con tempistiche definite dall'utente. Quest'ultimo può ricevere una notifica, anche sulla propria casella di posta, quando l'operazione è stata completata. "Archivio" offre invece una funzione che è utile per conservare sul cloud esclusivamente file di grandi dimensioni. In questo circostanza, l'hard disk viene dapprima analizzato, viene fornita in output una lista ordinata sulla base del peso dei file ed in seguito si può decidere in tutta autonomia quali di questi copiare sul cloud. La terza sezione, chiamata "Pannello di controllo", non fa altro che indirizzare l'utilizzatore sul sito di Acronis per gestire tutti i file conservati sui propri server. "Sincronizza" consente inoltre di sincronizzare i propri dati su tutti i dispositivi: l'azienda ha messo a disposizione un'applicazione per smartphone e tablet che permette all'utente di accedere ai propri file anche in mobilità. In "Strumenti" possiamo trovare alcun tool utili come il Clona Disco, che crea un'immagine di sistema operativo, dati ed applicazioni e li salva su un supporto a nostra scelta, oppure come Rescue Media Builder, che consente di produrre un supporto di ripristino da utilizzare se il computer non si avvia più. Altra peculiarità è Parallel Access, che concede la possibilità di prendere possesso del PC da smartphone o tablet. Le altre due sezioni sono utili per aggiornare la versione del software, per rinnovare l'abbonamento o per consultare la guida del programma.

Acronis True Image Cloud 2016 Acronis True Image Cloud 2016 è un ottimo software per chiunque fosse interessato ad avere un supporto cloud con spazio illimitato e backup automatico. L’applicazione dell’azienda consente di consultare e gestire i propri dati anche in mobilità. Il software possiede funzionalità extra per fornire ulteriore spessore alla sicurezza del PC, come il Clona Disco o il Rescue Media Builder. True Image Cloud si è sempre comportato molto bene sulla nostra macchina, senza impuntamenti o crash. Anche l’avvio è sempre stato molto veloce, quasi istantaneo. La velocità di backup dipende essenzialmente dalla connessione fornita dal proprio ISP, ma il software non ha mai dato problemi sotto tale aspetto (lo abbiamo testato con una connessione in fibra con upload da 30 Mbps). Il costo dell’abbonamento annuale è di 99,95 € per 1 computer e 3 dispositivi mobili, di 159,95 € per 3 computer e 10 dispositivi mobili e di 199,95 € per 15 computer e 15 dispositivi mobili.

8