AERMOO B1: la recensione degli auricolari total wireless low cost

Da Aermoo arrivano delle cuffie completamente senza fili accompagnate da un'utile custodia con batteria integrata.

recensione AERMOO B1: la recensione degli auricolari total wireless low cost
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Le cuffie Bluetooth completamente senza fili sono sempre più apprezzate dagli utenti; si tratta di un mercato in continua espansione dove è possibile trovare soluzioni molto note, ma anche costose come i famosi AirPods di Apple o prodotti più economici come le Syllable D9X testate qualche settimana fa.
Oggi torniamo a occuparci di questi accessori con la prova delle B1, un'altra coppia di cuffie completamente senza fili con un design che riprende la forma delle Gear IconX di Samsung; auricolari economici realizzati da Aermoo, azienda specializzata in accessori di vario genere e in smartphone "rugged", impermeabili e resistenti a urti e cadute. Analizziamo, quindi, nel dettaglio le caratteristiche delle Aermoo B1.

Aermoo B1: cuffie total wireless per tutte le tasche

Gli auricolari Aermoo B1 si presentano con una costruzione curata, ogni cuffia ospita un pulsante multifunzione dalle generose dimensioni utile alla gestione di musica, alimentazione, setup e chiamate. La scocca esterna è in plastica lucida mentre l'interno è rivestito in gomma. Non mancano due LED di stato e due microfoni per ogni auricolare.
Una B1 misura 25.3 x 17.3 x 29 mm per un peso di 5.3 grammi e ospita un modulo Bluetooth 4.2 (senza aptX) e una batteria da 43 mAh, accumulatore che può essere caricato in circa mezz'ora tramite la custodia fornita in dotazione, dotata a sua volta di una batteria da 220 mAh ricaricabile in circa due ore e mezza. Nella confezione troviamo inoltre altre due coppie di gommini di diversa taglia per gli auricolari e un cavetto USB-Micro USB; assente invece l'alimentatore. Infine le specifiche audio, con un'impedenza di 16 ohm, una sensibilità di 108 dB e una frequenza di risposta da 20 a 20.000 Hz.
Concludiamo con il prezzo, le Aermoo B1 possono essere acquistate su Amazon a circa 44 euro.

Esperienza d'uso e prestazioni audio

Concludiamo la recensione di queste cuffie analizzando le prestazioni audio e l'esperienza d'uso complessiva. Iniziamo dal setup, con una procedura di collegamento tra le cuffie e il pairing Bluetooth con lo smartphone non semplicissimi, né intuitivi. È necessario infatti seguire una serie di passaggi spiegati nel piccolo manuale in inglese fornito nella confezione. Ricordiamo, inoltre, che le cuffie possono anche essere utilizzate singolarmente.
Per quanto riguarda l'ergonomia, le B1 risultano comode da indossare anche per periodi prolungati, fornendo inoltre un buon isolamento acustico. Cuffie però non molto adatte alle attività sportive vista l'assenza della protezione contro liquidi/sudore e di un sistema di aggancio all'orecchio.

Passando alle prestazioni audio, abbiamo testato le B1 con vari generi musicali ascoltando brani in diversi formati e infine abbiamo messo alla prova questi auricolari anche con videogiochi e film. La resa generale è più che soddisfacente su tutte le frequenze con un audio dettagliato, voci naturali, alti cristallini e una buona resa dei medi; segnaliamo solo una riproduzione dei bassi non sempre perfetta, a tratti un po' invadente, che in alcuni casi può risultare predominante sulle altre frequenze.
Solo sufficiente, invece, la valutazione sulla qualità delle chiamate, che si ascoltano in mono da un singolo auricolare con un microfono dalle prestazioni non molto elevate. Analogo giudizio anche per quanto riguarda l'autonomia, limitata a circa 2 ore e mezzo, con la custodia in grado di fornire due cariche complete.

Aermoo B1 Da Aermoo arriva una coppia di auricolari total wireless adatti a tutte le tasche. Le B1 si distinguono inoltre per la buona qualità costruttiva e per l’utile custodia con batteria integrata. Tra gli aspetti che non ci hanno convinto del tutto troviamo i pulsanti multifunzione troppo grandi che possono essere premuti inavvertitamente, l’autonomia ridotta e la mancanza del codec aptX.

7