Amazon Echo 4 Recensione: nuovo design e ottima qualità audio

La gamma Amazon Echo si rinnova con la quarta generazione dello smart speaker, per un prodotto totalmente differente dal precedente modello.

recensione Amazon Echo 4 Recensione: nuovo design e ottima qualità audio
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di

Gli smart speaker di Amazon sono tra i più diffusi in Italia. L'assistente vocale Alexa è uno dei più avanzati nella nostra lingua e la sinergia con il colosso dell'eCommerce ha portato sul mercato tonnellate di prodotti smart con cui sfruttare al meglio le sue capacità. Dalle videocamere smart ai sistemi dall'allarme, passando per prese intelligenti e per gli accessori più disparati, le possibilità di utilizzo di Alexa sono davvero ampie.
Ma gli speaker Echo non sono solo questo, Amazon li ha progettati anche per offrire un'ottima qualità audio a un prezzo decisamente accessibile. Un obiettivo che possiamo dire raggiunto appieno, grazie alle novità tecnologiche di questo Echo di quarta generazione, un prodotto maturo e che offre più di quanto costa.

Design tutto nuovo, prezzo aggressivo

Amazon ha rinnovato completamente il design dell'Echo. Noi abbiamo provato la variante più grande, che si differenzia per una sezione audio più avanzata e per la presenza di un numero maggiore di standard di comunicazione, che aumentano la versatilità nel campo della domotica.
Il design del nuovo Echo ha una forma sferica, che può piacere o meno, ma rimane un prodotto realizzato con una cura difficile da trovare in questa fascia di prezzo. Dal tessuto alle plastiche, morbide al tatto, Amazon ha scelto materiali che trasmettono una netta sensazione di qualità. Se pensiamo agli smart speaker che si potevano comprare sotto ai 100€ fino a pochi anni fa, la differenza è abissale. In questo senso, sembra incredibile di trovarsi di fronte a materiali reciclati: il 50% della plastica è riutilizzata, come anche il 100% del tessuto e dell'alluminio impiegato.

Questa variante più grande non ha alcun display, niente orologio o timer in vista quindi, al contrario del modello più piccolo, anch'esso però disponibile in una versione senza schermo. Nella zona superiore sono collocati dei pulsanti che permettono di modificare il volume, di disattivare i microfoni e di attivare Alexa; sulla scocca è presente anche un jack da 3.5 mm, utilizzabile in ingresso e in uscita. Troviamo poi la porta di alimentazione e la possibilità di installare la cassa su un supporto esterno, grazie all'invito nella parte inferiore.

In basso è installato un led circolare, utilizzato per capire quando Alexa è in ascolto. L'azienda americana ha fatto un ottimo lavoro con gli speaker Echo di quarta generazione, al netto delle proprie preferenze personali in termini di design, soprattutto se si pensa al prezzo, di soli 99€, scontati addirittura a 69.99 euro su Amazon in questa settimana di Black Friday.

Dentro è tutto nuovo

Il nuovo design adottato da Amazon non incide solo sull'estetica, ma anche sul posizionamento interno degli speaker. All'interno si trovano un woofer da 3 pollici e due Tweeter da 0.8", posizionati per spingere il suono non solo davanti alla cassa ma anche lateralmente, per sfruttare così la rifrazione ed espandere il fronte sonoro. Questa scelta è stata fatta per sfruttare al meglio l'algoritmo di ottimizzazione del suono, già visto nella recensione di Echo Studio. Amazon Echo si calibra automaticamente alla prima accensione, attraverso un suono che, rimbalzando nello spazio, viene poi captato dai microfoni. In questo modo la resa viene adattata al meglio all'ambiente che ospita lo speaker, proprio come visto nel modello superiore.

Questo amplia non poco la spazialità dei suoni, per una resa davvero sorprendete per una cassa di queste dimensioni e con questo prezzo. Soprattutto i bassi risultano molto incisivi, ma basta agire sull'equalizzatore, attraverso l'applicazione Alexa, per regolarli in base alle proprie necessità, facendo spiccare meglio medi e alti.

Se pensiamo che in questi giorni, grazie agli sconti del Black Friday, è possibile portarsi a casa due Echo a 128.99€, è possibile realizzare una configurazione stereo che va incontro alle esigenze della maggior parte delle persone in tutta facilità. Non siamo ovviamente di fronte a un sistema per i patiti dell'audio, ma per ascoltare la musica dallo smartphone, o per guardarsi un film tramite Fire Stick TV o il nuovo Fire TV Cube, senza pretese e con un buon effetto stereo, la soluzione proposta da Amazon offre una buona qualità a un prezzo davvero allettante.

Non bastasse questo, Alexa e le novità introdotte in questa nuova versione dell'Echo aprono infinite porte nel campo della domotica. Amazon Echo è compatibile infatti con Bluetooth LE e con lo standard Zigbee, oltre a Amazon Sidewalk, uno standard proprietario per dispositivi di IoT. Questo è ancora poco utilizzato, ma la posizione di vantaggio di Amazon nel campo della vendita dei prodotti smart potrebbe portare a un maggiore diffusione nel medio periodo.
Lo smart speaker è anche dotato di un sensore per la temperatura, utile per sapere quella ambientale ma, potenzialmente, anche per creare routine basate proprio sui dati rilevati dal sensore.

Ultima novità, e non sono certo poche, è l'introduzione del chip AZ1 Neural Engine, integrato nel processore Mediatek MT8512, per aumentare le capacità di Echo nel Deep Learning. In futuro, grazie a questa aggiunta, il modello di riconoscimento vocale di Alexa trarrà grande giovamento, con la capacità di dare risposte più precise e rapide.
Per ora tuttavia l'italiano non è tra le lingue che sfruttano la nuova funzione, che arriverà nel prossimo futuro: l'impegno di Amazon nel miglioramento delle capacità di comprensione e di conversazione in italiano di Alexa è sotto gli occhi di tutti, per cui nei prossimi mesi non possiamo che aspettarci ulteriori passi avanti. Sul fronte delle funzionalità smart non ci sono invece novità di sorta, l'esperienza in questo campo è la stessa vista nei modelli precedenti.

Amazon Echo 4 Già con Echo Studio Amazon era riuscita a portare una qualità audio superiore a un prezzo di vendita davvero allettante. Ora, con l’Echo di quarta generazione, fa la stessa cosa ma in un range di costo più basso. Questo smart speaker offre un’ottima qualità audio, sempre in rapporto al prezzo, già in configurazione singola, che non può che migliorare se si utilizzano due casse in coppia. L’ecosistema di prodotti legati ad Amazon è ormai enorme, tra quelli prodotti direttamente dall’azienda americana e quelli compatibili con Alexa, con possibilità praticamente infinite di rendere la propria casa più smart. Insomma, a questo prezzo lo speaker di Amazon è da acquistare a occhi chiusi.

8.8